DISCONTINUI, INIZIA IL VIAGGIO

Formalizzata la proposta dell’amministrazione

 

Nazionale -

Lavoratori,

oggi si è tenuto il tanto atteso incontro al Nazareno tra la nostra O.S., l’amministrazione ed il Partito Democratico.

La proposta formalizzata è articolata in cinque punti, quattro dei quali nati dalla nostra O.S., nel precedente incontro, il  quinto è figlio della nostra richiesta di riqualificazione e ricollocamento. 

Nel dettaglio, si tratta di modifiche già inserite nella bozza di riforma del D.Lgs. 217/2005 -come annunciato dal Capo del Corpo ing. Giomi – che sono:

Aumento della riserva nelle assunzioni a ruolo operativo per il personale discontinuo che passerebbe dall’attuale 25% al 35%;

Riserva del 10% per i Discontinui nei futuri concorsi per il personale amministrativo

Percorso privilegiato di assunzione dei discontinui nei ruoli tecnici, ausiliari e di supporto tramite collocamento;

Rilascio di attestato alto rischio per tutti i discontinui;

Formazione per coloro già in possesso di diplomi o lauree tecniche, attraverso specifici corsi, che una volta formati, diverranno dei veri e propri certificatori sulla prevenzione incendi.

Nell’attesa di capire la platea dei lavoratori interessati, non possiamo che rilevare come questi provvedimenti vadano nella direzione da noi indicata, ma non in maniera sufficiente in quanto al momento manca un percorso di assorbimento nei ruoli operativi (stabilizzazione), come da nostro ddl in allegato indispensabile e da sostenere per dare una risposta chiara e risolutiva per tutta la categoria dei precari.

Proprio per questo onde evitare un provvedimento monco, abbiamo già segnalato ulteriori osservazioni per perfezionare la proposta intavolata che deve necessariamente riguardare soprattutto il potenziamento del dispositivo di soccorso operativo.

In attesa di ulteriori sviluppi che saranno resi noti nel prossimo incontro, calendarizzato nel mese di marzo, la categoria rimane mobilitata.

 

SCRIVI, COMBATTI, LOTTA SU: precari.vigilidelfuoco@usb.it

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni