CRITERI SI, CRITERI NO....... IL COMANDO DEI (MA)CACHI ....

(dal Vangelo secondo Elio...e le Storie Tese)

Alessandria -

Lavoratori,
in data 13/09/2022 ci siamo incontrati con il comando per discutere della mobilità del personale.
Sindacalmente riteniamo paradossale discutere di una mobilità quando per la stessa sono stati
sottoscritti dei criteri DA TUTTE LE OO.SS. TRANNE USB, pare addirittura che la richiesta di
incontro sia stata avanzata da qualche o.s. firmataria dei criteri.


Senza scendere nel merito di questi criteri e delle bozze finora emanate, non dovendo tutelare delle
clientele, ma dovendo garantire imparzialità ed equità di trattamento a tutto il personale, abbiamo
evidenziato e ribadito che, se vengono rispettati i criteri applicati a tutte le mobilità dal 2019, per
questa sigla sindacale nulla osta alla fattibilità immediata della movimentazione.


Essendoci evidente l’intenzione di far nuovamente slittare la mobilità, nonostante ci siano ancora
due corsi in attesa di assegnazione e l’uscita in quiescenza di alcune unità qualificate che
prevederebbero una mobilità interna, a tutela di tutto il personale, per permettere equità nella
fruizione del congedo, dei permessi, della partecipazione ai corsi e quant’altro, abbiamo rilevato
che andrebbe quantomeno eseguito un riequilibri numerico immediato tra i quattro turni (CR/CS,
Autisti e Vigili).


Altre OO.SS. hanno lamentato “le troppe indagini conoscitive” emanate dal comando in così breve
tempo, ed hanno proposto una “nuova indagine conoscitiva” (????) con l’arrivo dell’ennesimo
personale in ingresso, in modo da rendere ancora più incasinata la mobilità (clientele da tutelare???
Tessere da spacciare??? (MAH)


Hanno avanzato l’ipotesi di mancato rispetto di criteri, senza però rispondere alla richiesta del
comandante su dove risieda questa mancanza; non hanno neppure contestato l’osservazione fatta
dal comandante a seguito dei vari interventi, in cui affermava che i criteri sono stati comunque
rispettati.


Hanno richiesto di prendere in considerazione il numero di patenti di II categoria presenti nei vari
turni, abbiamo evidenziato che tale qualificazione non rientra tra quelle previste nei criteri di
mobilità ed eventuale mobilitazione o diniego alla stessa dovuta al possesso di questo requisito
potrebbe essere facilmente contestabile.


SE LA VOLONTA’ È RIVEDERE I CRITERI SIAMO DISPONIBILI, ma fino ad allora, per non
creare privilegi vanno applicati quelli sottoscritti DA TUTTE LE OO.SS. TRANNE USB.


Auspichiamo che il comandante, con l’applicazione immediata dei criteri, dimostri ai suoi detrattori
chi sia veramente incompetente.

Nelle varie ed eventuali abbiamo richiesto un immediato intervento per il ripristino dei frigoriferi
delle sedi distaccate, e l’imposizione del rispetto del contratto alla Mensa in centrale.

In allegato il verbale.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati