Consiglio di Amministrazione

Punto per punto il dettaglio dell'incontro

Roma -

Presso la sala riunioni del dipartimento dei vigili del fuoco Palazzo Viminale si è tenuto in data 23.07.2003 il Consiglio di Amministrazione dell’Opera Nazionale di Assistenza per il personale Vigile del Fuoco.

All’ordine del giorno sono state sottoposte per l’approvazione le delibere per:

- POLIZZA ASSICURATIVA – come è noto è scaduta l’annualità della polizza assicurativa per il personale VV.F.; la nuova proposta elaborata dalla commissione e sottoposta all’approvazione si è concretizzata con delle innovazioni, cercando di istituire al meglio un sistema assicurativo utile e necessario per realizzare una copertura assistenziale sanitaria completa per il personale, cercando di integrare quelle attività e prestazioni sanitarie erogate dalle strutture pubbliche. Il Consiglio di amministrazione ha approvato la delibera di nuova stipula, con il voto contrario della scrivente, motivata dal fatto che la polizza sia troppo costosa per quello che offre, ed in ogni caso, con un risparmio economico non indifferente, l’opera nazionale, ente di assistenza, poteva benissimo intervenire direttamente verso i dipendenti.

- COMPLETAMENTO CENTRI DI SOGGIORNO – è stato deliberato di procedere alla stipula di un capitolato per l‘acquisto di mobili per i centri di proprietà dell’ONA, al fine di arredare in particolar modo l’immobile di - Lago di Cei (TN). La struttura dovrebbe essere pronta per la prossima stagione estiva.

- SOVVENZIONI RISERVATE –nell’ambito delle attività socio- assistenziali si è stabilito di agevolare con un contributo, il personale del Corpo nazionale in servizio portatore di handicap con invalidità civile permanente al 100% ed il personale invalido di 1° categoria, fruitore del contributo annuale periodico nonché il personale con figli aventi invalidità permanente al 100%

- COPERTURA SPESE LEGALI - nell'ambito della nota vicenda in cui ha perso la vita il collega Simone Renoglio, il capo squadra responsabile dell'operazione è stato sottoposto ad indagini da parte della magistratura. Per quanto sopra il comando provinciale di Roma a firma del dirigente ha chiesto la copertura delle spese legali all'ONA. Il Consiglio ha deliberato con il voto contrario della RdB in quanto ha ritenuto che tale tipo di contributo non rientri nelle finalità dell'ONA, che analoghe situazioni non sono mai state trattate, facendo rilevare che se si voleva intervenire a favore del collega, la RdB era pronta a sostenere un contributo per precarie condizioni economiche, previsto dalla circolare, proprio a causa delle aumentate spese che lo stesso deve sostenere.

- CONTRATTI DI ACQUISTO - Per procedere al rogito dei relativi contratti di acquisto dei centri di - Borgio Verezzi - Passo del Tonale - Salice d'Ulzio - abitazione di Montalcino, si è stabilito di trovare nel luogo dove sono ubicati i centri, gli studi notarili.

- RENDICONTO ESERCIZIO FINANZIARIO - Nel proseguimento delle finalità dell' ONA, espletate in vari settori, si è approvato il rendiconto 2002, con il voto contrario della RdB.

- DIRETTORI, COLLABORATORI e REFERENTI dei CENTRI - è stata deliberata l'apertura dei centri per la stagione estiva e per quella invernale. Il Consiglio nella stessa seduta ha deliberato che, per la prossima stagione verrà eliminata la figura del Referente nei centri locati, tutto ciò con il solo voto contrario della RdB, la quale ha sostenuto la necessità di avere un rapporto diretto tra il centro, gli alberghi ed i colleghi fruitori del soggiorno, nonché la garanzia di rispetto del contratto sottoscritto.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni