CHE CULO !!!

Verona -


Anche stavolta è andata alla grande!

Anche stavolta nessun morto, nessun intossicato molti infreddoliti ma nulla da poter rilevare che il servizio antincendio, di soccorso, di coordinamento del soccorso sul Lago di Garda è stato, a dir poco, inesistente.

Il soccorso è stato portato da un traghetto di passaggio della Navigarla…Grazie a nome di tutti i passeggeri!

Quando i pensatori di Roma capiranno che siamo tornati all’età della pietra? Quando avranno il buon senso di fornire mezzi, personale e risorse nello specchio d’acqua più grande d’Italia?

Se aggiungiamo che dal “Protocollo d’Intesa” tra VVF e la Capitaneria di Porto continuiamo ad essere sempre relegati a semplici comparse marginali del soccorso beh, cari firmatari di Protocollo, sappiate che anche stavolta avete firmato una cambiale in bianco!

Non ci arrivano più chiamate di soccorso, veniamo avvisati dalla nostra sala operativa a sua volta avvisata da chi o che cosa che una barca con 4 persone a bordo va a fuoco sul lago.

Evvai!! Impavidi come ci siamo sempre contraddistinti, senza alcuna imbarcazione antincendio, partiamo alla ceca senza avere il minimo sospetto di cosa ci attende. Come sempre!

Ad un certo punto del percorso, la Capitaneria di Porto ci avvisa che il nostro intervento non è necessario. Non è necessario neanche l’intervento dei colleghi di Salò. Pensiamo alla solita “poca roba”….si rientra in sede.

Il giorno seguente leggiamo i giornali e scopriamo che la poca roba era in realtà tantissima roba! Evviva il Soccorso Tecnico Urgente!!!! Per fortuna abbiamo i pensatori di Roma!!! Quelli che ci hanno fatto togliere dal Liquidatore di turno la Raff 06, quelli che dicono che d’inverno non si fanno interventi, quelli che scommettono sempre con la sorte!

Per fortuna, con le pezze al culo come ci siamo ridotti in questo periodo, nessun collega si è fatto male e nessun passeggero ci ha lasciato la vita! E’ il caso di dire che l’abbiamo scampata bella anche stavolta. Che culo!

 

L' ARENA (la Solferino)

L' ARENA EDIZIONE DI SABATO 19 MARZO 2016

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni