CAMPAGNA VACCINAZIONI anti-Sars-Cov-2

Padova -

 

A: Direzione Interregionale Veneto e T.A.A.

 

A: I Comandi VVF della Regione Veneto

 

 

In merito alla compilazione del modulo di adesione alla campagna vaccinale anti Sars-Cov-2, si rilevano le seguenti perplessità che inficiano la possibilità di esprimere un consenso veramente informato, dal momento che la nota prot. 2026 del 02.02.2021 del Superiore Ministero – Ufficio di Coordinamento delle Attività Sanitarie e di Medicina Legale, non è sufficientemente esaustiva al riguardo.

Nel modulo di adesione, alla quinta casella “di non aderire alla campagna vaccinale anti SARS-COV-2 consapevole dei rischi impliciti in tale scelta”, si chiede di esplicitare per iscritto quali possano essere tali rischi nei quali incorre il dipendente che firma tale modulo di adesione.

Inoltre si richiede quale sia la tipologia di vaccino che verrà somministrato al personale del Corpo Nazionale VV.F., dal momento che attualmente ne risultano essere stati autorizzati delle Autorità competenti più di uno.

Siamo certi che la professionalità, la responsabilità e lo spirito di servizio che il personale appartenente al Corpo ha costantemente dimostrato nel corso della sua storia, non prescinde da una attenta e scrupolosa trasparenza di informazione verso i propri dipendenti.

In attesa di un cortese ed urgente cenno di riscontro, si porgono cordiali saluti.

 

 

Per Il Coordinamento  USB VVF VENETO

Enrico Marchetto

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati