AUTOVETTURA DI SERVIZIO?AHI AHI!

Savona -

Lavoratori,

dopo l’ultima bozza della disposizione di servizio riguardante l’uso dell’autovettura si evince che, in caso di sostituzioni di personale programmate (non dell’ultimo minuto) il lavoratore non ha più diritto all’uso della stessa. Al lavoratore spetta o l’indennità di missione, o, nel caso che vi siano i presupposti, il rimborso del mezzo pubblico.

Ricordiamo che una precedente sentenza cita:

“I lavoratori possono esercitare il diritto all’uso della vettura. Nessun lavoratore può essere obbligato a dotarsi di un’autovettura personale ai fini del trasporto dei dispositivi di protezione individuale, inoltre va rilevato il rischio connesso all’eventuale trasporto con mezzo pubblico sia per ragioni d’igiene, con evidenti profili di possibile violazione delle leggi inerenti la salute pubblica, sia per il pericolo di furti ecc…”

Come USB chiediamo il rispetto delle regole, dei diritti dei lavoratori e soprattutto dell’incolumità pubblica, che nei casi come quello sopracitato viene ASSOLUTAMENTE a mancare.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni