Augusta, Porto: Trovate le risorse per i lavori nella sede dei VV.F. Raggiunta l'intesa con il Ministero degli Interni

Siracusa -

Lavoratori,

 

COME COMUNICATOVI NEL MESE DI FEBBRAIO ABBIAMO POSTO IN ESSERE L’ATTENZIONE SULLA SEDE DEL DISTACCAMENTO DI AUGUSTA PORTO. ABBIAMO INCONTRATO IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA ON. NICOLA BONO; ABBIAMO SOTTOPOSTO LE PROBLEMATICHE; ABBIAMO PROSPETTATO VARIE TIPOLOGIE DI ACCORDI POSSIBILI; ABBIAMO RELAZIONATO E COINVOLTO IL  NOSTRO DIRIGENTE; ABBIAMO LASCIATO CHE OGNUNO SI FACESSE CARICO DELLE PROPRIE RESPONSABILITA’ E DELLE PROPRIE COMPETENZE.

QUELLO CHE OGGI IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI SIRACUSA HA RESO NOTO ALLA STAMPA E’ IL RISULTATO DELL’IMPEGNO SEMPLICE MA EFFICACE CHE ANCORA UNA VOLTA CI DA’ SODDISFAZIONE SENZA COMPROMESSI E ROBOANTI COMUNICATI. È FRUTTO DELLA ONESTA E BUONA VOLONTA’ DI CHI QUOTIDIANAMENTE LAVORA INDISTINTAMENTE PER TUTTI E CERCA DI SEMINARE SEMPRE E COMUNQUE PERCHE’ IL RACCOLTO SIA MIGLIORE E TUTTI NE POSSANO TRARRE BENEFICIO.

 

Di seguito la dichiarazione dell'On. Bono in merito:

"La strategia messa in campo dall’Amministrazione Bono, per risolvere il problema del reperimento dei 91 mila euro necessari alla sistemazione dei locali che ospitano il Vigili del fuoco del Porto di Augusta, è stata semplice: non appena è stato redatto il progetto da parte dell’Ufficio provinciale dei lavori pubblici, è stato contattato il Ministero degli Interni a cui è stato proposto di eseguire i lavori a proprie spese, e di detrarre il relativo dall’affitto annuale pagato per i locali, per un periodo di tempo di dieci anni.

Raggiunta l’intesa di massima, la Provincia ha formalizzato la proposta che, è in attesa di essere sottoscritta dai responsabili del Ministero. In merito alla vicenda il Presidente Bono ha dichiarato: “Abbiamo dato una soluzione praticabile ed efficace ad un problema che altrimenti rischiava di protrarsi nel tempo. L’Intesa con il Ministero degli Interni, invece, ci permetterà di dare risposte immediate e concrete alle esigenze dei Vigili del Fuoco che operano nell’importantissimo Porto di Augusta.

Sono certo che il Ministero degli Interni formalizzerà al più presto l’accordo già raggiunto e che quindi i lavori potranno partire con una certa celerità. I nostri uffici hanno già dimostrato di avere saputo dare una risposta rapida alle esigenze manifestate dai Vigili del fuoco del Porto di Augusta, tant’è che fra il sopralluogo dei tecnici e la formulazione del progetto di manutenzione straordinaria, è passato pochissimo tempo, due mesi circa. E’ stato così evidenziato, ancora una volta, il livello di efficienza raggiunta dall’Amministrazione, sempre in rapporto, ovviamente, ai tempi della burocrazia”.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni