APS BAI ACTROS SOSPENSIONI NUOVE ? SI GRAZIE !

Milano -

Essendo ancora in attesa in attesa degli esiti dell’inchiesta di un Gruppo di Lavoro a livello nazionale, che ha il compito di chiarire i problemi di sicurezza delle ABP Bai, visto che i lavori di indagine si stanno protraendo oltre il previsto, i casi sono due o ci sarà qualche sorpresa per la ditta costruttrice o, come più facile, le sorprese saranno per gli autisti!...

Sperando di sbagliarci per quanto riguarda la seconda ipotesi, ci sembra giusto e opportuno lanciare un allarme anche per quanto riguarda le APS Bai Actros 18 Tonnellate, che qualche “problemino” lo hanno avuto anche loro…

Infatti il mezzo, progettato e concepito per affrontare con massimo confort e affidabilità trasporti a lungo raggio, l’adattamento quale mezzo di soccorso, il discorso cambia…

Visto che, in ambito VVF, questi automezzi sono costantemente carichi ai limiti delle portate previste e considerando il loro utilizzo nell’ambito del soccorso, in particolare in comandi con elevata attività, a differenza di un uso commerciale dove vengono caricati e scaricati di frequente, ed il loro utilizzo su strada è certamente meno estremo, queste variabili gravano complessivamente su tutta la struttura, ed in particolare su impianto frenante e sospensioni.

Queste ultime subiscono notevoli stress e sollecitazioni, non paragonabili ad un utilizzo “normale”.

Inoltre, considerando che le prime Aps Bai Acrtos, sono state assegnate nel 2004, ad oggi hanno superato il decennio di attività.

Sarebbe quindi il caso che fosse predisposta la revisione o meglio ancora la sostituzione, delle sospensioni, applicando un aumento della sicurezza attiva dei mezzi e quindi degli equipaggi.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati