ANCORA UN ATTACCO AL REDDITO DEI LAVORATORI

Bologna -

Lavoratori,

dopo aver limitato l'uso dell'auto di servizio, dopo aver limitato il servizio lavanderia ora si limita perfino la distribuzione dei buoni pasto, cioè prima il lavoratore anticipa i soldi, poi vede i buoni.... il mese successivo. Il dirigente continua a prendere decisioni in assoluta solitudine, trascurando i sindacati, questo è per la USB l'ennesima dimostrazione di un atteggiamento antisindacale che lede i diritti dei  sindacati e quindi dei lavoratori. 

In allegato il testo integrale della lettera inviata al dirigente ing. Antonio La Malfa.

 

Buona lettura.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni