ANCHE LA BASILICATA STRIZZA L'OCCHIO ALL'OBBIETTIVO

Potenza -

Lavoratori,

nella giornata odierna i precari dei Vigili del Fuoco di tutta la regione Basilicata si sono riuniti nella sede Provinciale dell’Unione Sindacale di Base di Potenza, per ascoltare l’affermazione della verità e per proporre il fronte di lotta, per l’unico disegno di legge esistente alla camera “A.C. 3125” redatto dall’USB, visonabile sul sito(http://www.camera.it/_dati/leg17/lavori/stampati/pdf/17PDL0033160.pdf) per l’assunzione di tutto il personale precario VVF  “SENZA LIMITI DI ETA’”.

E’ stato inoltre illustrato ai lavoratori il “MAI NATO” e vergognoso DPR76 che tutti i sindacati firmaioli di CGIL,CISL,UIL,CONFSAL e CONAPO ansiosamente vogliono deporre la propria firma con le loro MontBlanc, su quel documento che manderà al patibolo tutti i lavoratori precari VVF, poichè dovranno andare a lavorare “ALLA GRATIS”  , senza pretendere nessun diritto, come ad esempio “SEI MALATO???? TE NE PUOI TORNARE ANCHE A CASA”; “SEI UN PROFESSIONISTA???TALE ATTIVITA’ E’ ESERCITATA IN FORMULA CONSULENZIALE, A TITOLO GRATUITO” ; “VUOI LAVORARE NEI VVF???LE PRESTAZIONI DEVONO GARANTIRE LA GRATUITA’ “ .

Per tali argomentazioni stiamo mobilitando la coscienza di tutti i lavoratori, affinchè ogni forma di soppruso fatta contro di essi, venga rifiutata con atti che richiamano l’attenzione di coloro i quali li causano.

                                                               per USB VVF  Silipo Giancarlo Stolfi Rocco

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni