Altri colleghi con possibilità di contagio covid-19

Catania -
Da mesi questa organizzazione sindacale rivendica, verso organi competenti e amministrazione ( con due scioperi dichiarati) di effettuare test sierologici e tamponi naso-faringeneo in maniera costante. A quanto pare, proprio all'aeroporto ( dove nei mesi passati il collega perse la vita) qualche collega, è risultato con anticorpi alti ai test sierologici ( pagati di tasca propria, o fatti in altro comando di passaggio) che potrebbe essere sintomo di presenza di covid-19 o, che ha lasciato il segno! Sintomo che all'aeroporto, già a febbraio, tutti dovevano essere sottoposti! Siamo veramente stanchi! 

Non è notizia nuova, i vigili del fuoco per antonomasia, sono la colonna portante della protezione civile e del soccorso tecnico urgente nonché della Repubblica italiana! Portano soccorso alla popolazione, e sono pieni di pacche sulle spalle! Basta davvero!!!!!

Come organzzione sindacale, non semtteremo mai di utilizzare lo strumento sindacale per tutelare i lavoratori, sulla salute, sulla sicurezza ed igiene nei nuoghi di lavoro e di metterli in condizioni efficienti con, mezzi, uomini, economie, salute, rispetto, formazione e salvaguardia, propria e della popolazione ( cosa a cui non ci siamo mai sottratti, anche con mille difficoltà).

Giorno 8 torneremo a scioperare, sperando che sia solo un brutto scherzo e che i colleghi siano totalmente negativi ( ovviamente quelli che sappiamo)! Ma la promiscuità tra le sedi, non ci fa dormire sonni tranquilli.


Carmelo Barbagallo Usb vigili del fuoco
* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni