ACCESSO ALLA FORMAZIONE

Durante il cambio tra dirigenti, nonostante una conciliazione dove si conveniva sulla necessità di determinare criteri certi e trasparenti per l'accesso alla formazione, ancora un odg "ad personam".

Ancora una proposta organica di USB per l'accesso alla formazione in maniera equa e trasparente.

Nuovo dirigente, che sia la volta buona??

Pisa -

 

Al Dirigente Provinciale VV.F PISA

Ing. Nicola CIANNELLI

 

Oggetto:  nota DIR-TOS prot.14094 del 12/06/2020

 

Gentile Dirigente,

in relazione all’oggetto siamo a segnalare una anomalia e chiedere informazioni sulle modalità di selezione del personale per i corsi di formazione.

Nella nota della Direzione Toscana si indicano modalità di aggiornamento/formazione dei “coordinatori di sala” presso la struttura della regione Toscana, ma la cosa più imbarazzante, e di cui chiediamo conto al comando di Pisa sulle modalità di scelta, è che sulla nota Regione Toscana del 15/06/2020 acquisita con prot.6239 ci sia già indicato il nome del personale “scelto” dal comando di Pisa.

I criteri di accesso alla formazione sono stati oggetto di numerose contestazioni da parte di questa organizzazione sindacale, nello stato di agitazione di questa OS del 24/2/20 prot.5/20 uno degli argomenti di contrasto era proprio questo, criteri sempre vaghi e spesso cuciti addosso al momento sin dal 2015 anno di contrattazione a cui non è mai seguito un ODG chiaro e trasparente.

Il sopra menzionato stato di agitazione è stato poi affrontato il 6/5/2020 con conciliatore Ing. Ghimenti e proprio su quel punto il comando, con il dirigente suo predecessore, si era impegnato a rivedere ed affrontare finalmente la questione.

Adesso, a poche settimane di distanza ritrovarsi di nuovo un Odg con i nomi già scritti diventa intollerabile.

La invitiamo a documentarsi sul caso descritto e fornire, se opportuno, risposta alla presente.

Le chiediamo di rivedere completamente la materia attraverso una contrattazione dove si pongano in atto criteri definiti e chiari di accesso alla formazione che, ben sappiamo, determina accesso ad economie e progressione di qualifica e che pertanto deve essere il più possibile aperta e trasparente. Le inviamo allegata la nostra proposta di criteri di accesso alla formazione formulata più volte al comando di Pisa augurandoci un proficuo e aperto confronto.

 

per il Coordinamento USB VVF

Simone Cheli

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati