18 marzo 2009, VVF Catania - SCIOPERO

Catania -

Le organizzazioni sindacali del Comando VVF di Catania hanno proclamata una giornata di sciopero per il giorno 18/03.

Tale decisione è scaturita a seguito di numerosi problemi che si trascinano da  diverso tempo presso questo Comando; problematiche puntualmente sottoposte all'attenzione del locale Dirigente, ma, rilevata la scarsa considerazione che pone lo stesso al confronto sindacale, le  OO.SS.  nelle sigle di  RdB\CUB, Cgil, Cisl si sono viste costrette a dichiarare una giornata di sciopero.

L'organizzazione sindacale Confsal, inizialmente aveva aderito alla protesta sindacale, ma alla fine abbiame registrato un inspiegabile dietro-front della stessa.

Non vogliamo elencare le vicessitudini di questo Comando o elencare i vari episodi in cui sono venute meno le corrette relazioni sindacali, ne citiamo solo  una quale esempio.

- 25/11/2008 o.d.g. n° 415 avente come oggetto il richiamo in servizio temporaneo di n°4 C.S. Volontari del Distaccamento di Maletto per l’effettuazione di un corso di aggiornamento. Dal contenuto delle lezioni si camprendeva che più che un corso di aggiornamento, si trattava di un corso di formazione vero e proprio con orario M3 12/36, per altro tale momento formativo non rientrava nella programmazione dei corsi concordati per l’anno  corrente. Il paradosso che più colpiva erano gli 11 docenti impegnati per un totale di soli 4 allievi. Sperpero i risorse a discapito del personale permanente il quale elemosina da anni corsi per la formazione e crescita professionale.

La mancanza di corrette relazioni sindacali verso le OO.SS.  di questo Comando ha portano alla dichiarazione dello stato di agitazione e l’attivazione della procedura di raffreddamento; in data 18/12/2008 alla presenza del Direttore Regionale Ing.Calogero Murgia e del Dirigente del Comando Provinciale di Catania Ing.Salvatore Spanò, si è svolto l'incontro nel tentativo di conciliazione  delle parti previsto dalla legge 146/90 e successive modifiche.

Il tentativo non è andato a buon fine.

Pertanto le sopracitate OO.SS. responsabilmente nel rappresentatare tutto il personale del Comando di Catania indicono una giornata di sciopero per il giorno 18/03.

Le OO.SS sono coscienti che la mancanza di un confronto sindacale porta inesorabilmente ad una rottura con tutto il personale del Comando, togliendo così forza a quel dialogo necessario per la risoluzione dei legittimi quesiti; questa presa di responsabilità è però riscontrabile sono in una delle parti.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni