Vigili del Fuoco Precari

Assunti tutti, Assunti davvero

svegliamo i dormienti !!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Roma -

ASSEMBLEA NAZIONALE delle Lavoratrici e dei Lavoratori Precari, nelle Pubbliche Amministrazioni

ROMA - Venerdì 2 marzo 2007, ore 9.00 Centro congressi "Frentani" - via dei frentani n.4

Questo Governo non dà risposte concrete ai lavoratori precari: la Finanziaria 2007 consente di trasformare solo poche migliaia di lavoratori precari a tempo indeterminato. Cgil, Cil e UIL gettano fumo negli occhi ai precari con protocolli d’intesa e "memorandum" che di fatto non prevedono la scomparsa della precarietà. La Manifestazione nazionale dei Precari del Pubblico Impiego il 6 ottobre 06, organizzata dalle RdB/CUB ha costretto il Governo a riconoscere l’esistenza e il protagonismo del precariato e spinto le forze politiche di maggioranza a emendare la Finanziaria per favorire l’assunzione dei precari.

MA NON BASTA:

E’ necessario rilanciare la mobilitazione per una sanatoria generalizzata e senza concorsi per tutti e con lo stanziamento di tutte le risorse necessarie.

CHIEDIAMO

• trasformazione a tempo indeterminato e senza concorso di tutti i Lavoratori precari

• Incremento delle risorse previste e l’immediata disponibilità dei c.d. "FONDI DORMIENTI" e dei fondi utilizzati dai Vigili del Fuoco per il servizio di leva oggi soppresso;

• contrattualizzazione di tutti i precari e il blocco generalizzato di ulteriore precariato nelle P.A.

• impegno della spesa di circa 65 mln di euro per il richiamo ogni anno dei discontinui da destinare alla stabilizzazione (65mln:20mila=3250 unità circa).

 

Partecipano: Sottosegretario all’Economia P.Cento - Sottosegretaria al Lavoro R.Rinaldi

Sen. C.Salvi - On. F.Caruso.

 

Invitiamo i precari ad organizzarsi e partecipare per rilanciare le iniziative di lotta contro la sordità del governo.

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni