Vigili del fuoco contro la guerra e le sue politiche

Come a Milano anche sulla Laguna sventola la bandiera della pace dei vigili del fuoco

 

 

 

Venezia -

Per la categoria e la RdB schierarsi contro la guerra assume doppio significato.

IL GOVERNO INFATTI VUOLE MILITARIZZARE il Corpo nazionale inserendo la categoria in un comparto di contrattazione diverso da quello attuale del Pubblico Impiego in modo così da impiegare (volenti o nolenti) i lavoratori in OPERAZIONI DI ORDINE PUBBLICO E DI SUPPORTO ALLA LOGISTICA DI GUERRA , TRASFORMANDOLI DA AMBASCIATORI DI BUONA VOLONTA' DELL' UNICEF IN GARANTI DI COLORO CHE VOGLIONO LA GUERRA A TUTTI I COSTI.

Come categoria siamo perciò molto sensibili al problema e chiediamo anzi di appoggiare la nostra lotta per non essere soggetti attivi in una guerra che aborriamo e ripudiamo

In galleria alcune foto dei vvf di Venezia

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni