UN PRIMO PASSO NELLA GIUSTA DIREZIONE

Presentato a Padova la convenzione Regione Veneto – Vigili del Fuoco

Maggiore collaborazione tra Regione e Vigili del Fuoco in tema di protezione civile

Padova -

 

COMUNICATO STAMPA

 

Nel sistema di Protezione Civile, il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco è componentefondamentale. La nostra Organizzazione Sindacale ha sempre sostenuto la necessità di maggior collaborazione da parte della Regione Veneto con la predisposizione di protocolli di intesa operativi e convenzioni per sopperire alle necessità dei Comandi della Regione che, afflitti da tagli di risorse e di organico, hanno bisogno di un aiuto.


Il Veneto era l’unica regione che non sosteneva il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco nella lotta agli incendi boschivi sebbene sia il primo ente ad intervenire e a mettere a disposizione uomini e mezzi in pochi minuti dalla chiamata. Con sacrificio, il personale del Corpo ha sempre sopperito alle carenze di organico, non solo operativo e alla vetustà di mezzi e attrezzature.


Nel corso degli anni questa Organizzazione ha manifestato e attuate forme di sensibilizzazione della politica attraverso presidi, scioperi, incontri, portando alla luce la situazione reale nella quale sono costretti ad operare i vigili del fuoco del Veneto.
Gli incontri che la Scrivente ha avuto con i rappresentanti di vari schieramenti della politica regionale, locale e i vertici della nostra amministrazione periferica, supportati anche dalle giornate di manifestazioni, scioperi e sensibilizzazione dei problemi all’opinione pubblica, hanno portato ad un impegno tra i soggetti preposti.


Ora anche la Regione del Veneto ha stipulato una convenzione con i Vigili del Fuoco, punto di partenza verso un dirottamento reale del Corpo all’interno del Sistema Regionale di Protezione Civile e non solo una risposta al grido di aiuto del personale.
Il presente comunicato stampa per ringraziare dell’accoglimento delle istanze del personale attraverso lo stanziamento di una convenzione per la fornitura di materiale
tecnico e attrezzature antincendio.

Al contempo siamo dispiaciuti che la Direzione Interregionale del Veneto non abbia invitato all’evento i lavoratori e le loro rappresentanze sindacali evidenziando, se ce ne fosse ancora bisogno, il senso di dovere e responsabilità dimostrato dagli stessi che continuano a garantire il massimo anche in una situazione di criticità come quella attuale.


Come Organizzazione Sindacale ci preme sottolineare che è anche grazie al personale VVF che si è raggiunti ad un accordo e di questo bisogna prenderne atto.
Al termine della conferenza stampa, USB ha rappresentato al Governatore e all’assessore regionale la situazione degli organici, lo stesso ci ha promesso di farsi portavoce al ministero dell’Interno.


Riteniamo che la strada sia ancora lunga anche se un piccolo passo è stato fatto grazie soprattutto a chi, con spirito di abnegazione e con l’incubo di assistere alla chiusura di qualche sede distaccata, ha affrontato interventi con poche risorse e spesso rischiando di proprio.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni