UN DIRIGENTE RAMPANTE

o .....

 

 

 

 

 

Firenze -

Accade che a Firenze i tecnici e/o funzionari non facciano il servizio di guardia H24 nonostante lo avesse richiesto direttamente il Prefetto Morcone a suo tempo.

 

Accade che il Dirigente locale voglia ripristinare il desueto costume ma ritenga di avere poco personale per fare il tecnico e/o funzionario di guardia. Chiede quindi alla Direzione Regionale di integrare con il proprio organico quello del Comando.

 

Evidentemente trascorre più tempo di quello da Lui ritenuto tollerabile per avere una risposta (e pensare che a noi manco risponde spesso spesso), se ne esce perciò con una Disposizione di Servizio del locale Comando Provinciale dove ripristina il servizio di guardia e definisce come la Direzione Regionale dovrà fornire il proprio personale di supporto. Manda la disposizione anche alla Direzione Regionale chiedendo i nominativi di chi presterà servizio.

 

DELIRANTE VERO ??

 

Ovviamente il Direttore Regionale lo rimette subito in riga.

 

Considerazioni:

 

Il Dirigente di Firenze non fa certo disparità:

 

- fa le disposizioni di servizio locali senza interpellare i sindacati Provinciali;

- ne fa anche di interesse regionale all' insaputa del proprio superiore Gerarchico;

- non da modo a quest' ultimo di portare una eventuale proposta alla attenzione dei Sindacati Regionali, cosa che sappiamo per certo avrebbe fatto: si è dimostrato sempre estremamente corretto in ciò;

- non si può neppure parlare di comportamento antisindacale del comandante del Capoluogo Toscano, pensiamo che queste cose siano solo fuori da ogni schema logico e come tali le prendiamo;

- le sue Disposizioni di Servizio terminano spesso con minacce di provvedimenti disciplinari per chi viola le procedure, evidentemente intende così assicurarsi l' esclusiva;

- per certo oramai il ruolo di Comandante Provinciale al Nostro va già stretto, speriamo che, preso atto di ciò “colà dove si puote” (D.Alighieri), si provveda a che le debite aspirazioni abbiano agio.

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni