TUTTI FELICI DEL RIORDINO ESCLUSA USB

Nazionale -

Lavoratori,


è ormai tutto palesemente chiaro ed inequivocabile… tutti i “firmaioli” sono sostenitori del riordino contro le aspettative dei lavoratori del corpo nazionale e totalmente a favore dei direttivi che, ricordiamo, in seno a questa manovra avranno solo benefici economici e personali.

Interviste, comunicati, firme di accordi e intese ormai hanno svelato inequivocabilmente che SOLO USB È CONTRO IL RIORDINO MENTRE CIGIL-CISL-UIL-CONFSAL E CONAPO HANNO DECISO DI APPOGGIARE LA DIRIGENZA NELLA LORO SPARTIZIONE DEI SOLDI A FAVORE DEI DIRETTIVI…


Per USB le risorse economiche elargite dal governo a favore degli appartenenti al C.N.VV.F. grazie al rischio e l’usura per i servizi operativi resi VANNO INSERITI TUTTI DENTRO L'INDENNITÀ DI RISCHIO (come recita la norma che li vuole dentro un istituto contrattuale fisso e continuativo che non sia la voce stipendio)... stessa sorte vale per le specializzazioni che come recita la norma (nota ARAN che distrusse l’interpretazione dell’avvocatura di stato, parere che ci stava togliendo proprio l’indennità di rischio, voluta dall’amministrazione e ribaltata da USB a favore di tutti i lavoratori) sono una maggiorazione della indennità di rischio.

Bisogna uscire dai meccanismi che vedono stabilizzare gli 80 euro solo per volontà delle OO.SS. e non del Governo , e che vedono inoltre distribuire 4,5 milioni di euro ai soli direttivi . LO STATO SI DEVE FARE GARANTE DELLA STABILIZZAZIONE DEGLI 80€ E NON CHIEDERE A NOI DI PAGARCI CON I NOSTRI DIRITTI LE LORO PROMESSE.

MA SOPRATTUTTO BASTA CON LA GUERRA TRA POVERI… ALIMENTATA DA CHI CREDE CHE IL NEMICO SIA UN LAVORATORE E NON CON LA CLASSE DIRIGENTE (ASCOLTATE LA REGISTRAZIONE AL SOLO MINUTO 17 E 24 SECONDI)… SENTIRETE COSA DICONO I SERVI DEL RIORDINO… PER GLI ALTRI LA CERTEZZA È NOTA DA TEMPO!!!

RIPRENDIAMOCI TUTTO

NO AL RIORDINO

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati