Terni.

Terni -

Lavoratori,

il giorno 3 maggio si è tenuta una riunione presso il nostro Comando con il Coordinamento Provinciale USB VVF Terni e Rappresentanza Nazionale USB.

All’assemblea era stato invitato a partecipare, come sempre, tutto il personale appartenente a questo comando, ma per una serie di fattori e strane alchimie, abbiamo avuto il piacere di confrontarci solo con un gruppo di colleghi discontinui, peraltro cospicuo.

Il fatto ci ha felicemente sorpresi, la partecipazione di questi Colleghi è stata un precedente mai osservato presso questo Comando; ciò ci evidenzia un disagio profondo da parte di questi lavoratori che vivono il malessere della propria precarietà e cercano in questa OO.SS una tutela che MAI era stata prima offerta loro.

Con l’occasione abbiamo potuto far conoscere loro la Rappresentanza Nazionale dei Vigili Discontinui, che li ha prontamente aggiornati sulle vicissitudini e sulle problematiche che affliggono questo elevato numero di colleghi e su cosa si possa fare per il loro futuro.

Avremmo potuto affrontare ed approfondire anche argomenti come Protezione Civile, comparto pubblicistico, categoria usurante, TFR, pensioni, avanzamenti di carriera, F.U.A., etc., ma ciò non è stato fatto proprio a causa delle “incomprensioni” a cui accennavamo in precedenza.

Siamo certi che a breve potremo confrontarci di nuovo con chi c’era e anche con chi non era presente , perché la serietà e la lotta pagano.

A presto.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati