SPOSTAMENTI A SORTEGGIO

Enna -

Al comandante provinciale dei vigili del fuoco di Enna
Dott.Ing. Salvatore RIZZO
       
E.p.c. Al direttore regionale per la Vigili del fuoco Sicilia
Dott. Ing. Gaetano VALLEFUOCO

 

Oggetto: informativa sindacale ai sensi dell'art.33 del D.P.R 7 maggio 2008. Richiesta urgente di chiarimenti.

 

In riferimento all'oggetto, la scrivente OS USBVVF, nutre molte perplessità su quanto esposto nella nota prot.0006705 del 19/09/2019.

Le perplessità, nascono dal fatto che alcuni punti da lei concordati con le OOSS provinciali di categoria, non trovano pedissequa applicazione.

Siamo assolutamente concordi e solidali sul sottodimensionamento di organico, ricordando che questa OS, sta lottando affinché il territorio siciliano venga riclassificato e messo in condizione di avere propria autonomia di uomini, mezzi, attrezzature e risorse, oltre ad avere i nuclei completi e distribuiti equamente sul territorio, ma questo è altro discorso che, non può ricadere quotidianamente sul personale, professionista e con spirito di abnegazione che non ha eguali.

Per quanto esposto chiediamo chiarimenti urgenti sul SORTEGGIO (per collocare il personale permanente e csq, quando al Punto 2 richiama proprio l'anzianità di servizio) il Punto 15 (quale mansione ricoprono ed il motivo dell'immunità) e tante altre stranezze del caso che non stiamo qui a puntualizzare.

Ricordiamo che, in caso di forte criticità, è ammesso il riequilibrio dei turni per agevolare il dispositivo di soccorso, ma non è ammesso un sorteggio per taluni e l'anzianità per altri, quando il 18 novembre ci sarà una nuova mobilità che stravolgerà nuovamente i turni.

Per ragion di cui, ci auspichiamo che tale manovra non sia dettata per colpire lavoratori e (IL SORTEGGIO, CI LASCIA PERPLESSI) come OS, vigileremo per fare sì che ciò non accada.

Sicuri di un vostro riscontro, si porgono distinti Saluti.

Il Coordinatore regionale USB VVF – Sicilia
Carmelo Barbagallo

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni