SOMMOZZATORI CATANIA

Catania -

 

Al Direttore Centrale Emergenza e Soccorso Tecnico
Ing. Guido PARISI
dc.emergenza@cert.vigilfuoco.it

Al Direttore VVF Sicilia
Ing. Gaetano VALLEFUOCO
dir.sicilia@cert.vigilfuoco.it

Al Prefetto di Catania
Dott. Claudio SAMMARTINO
prefetto.prefct@pec.interno.it

All’ufficio garanzia dei diritti sindacali
Di diretta collaborazione Capo CNVVF
uff.relazionisindacali@cert.vigilfuoco.it

All'Autorità Portuale di Catania
Info@porto.catania.it

All'Ufficio Security
security@porto.catania.it

 

Oggetto: sommozzatori Catania.

 


In riferimento alla carenza di personale al comando di Catania questa O.S. intende denunciare, per l’ennesima volta, anche la situazione critica del Nucleo Sommozzatori catanese il quale è stato dimezzato nella pianta organica.

Continua ad essere impensabile, oltre che irrazionale, che un Nucleo che ha sei provincie di competenza ed un bacino di utenza di tre milioni di abitanti sia stato ridotto ai minimi termini.
Altre aree geografiche in Italia con bacini di utenza minori e rischio idrogeologico ed acquatico inferiore hanno copertura h24 con organico completo di 30 unità.

Pertanto si fa l’ennesima richiesta di ampliare l’organico a 30 unità per poter svolgere il servizio h24 e garantire il soccorso in tempi celeri sia in orario diurno che notturno.

Inoltre per l’immediato, si chiede l’applicazione urgente per il personale che ne faccia richiesta, dell’art 42 del Regolamento di Servizio.
        
Con l’occasione si porgono Distinti Saluti.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni