Somministrazione minima bevande e integratori salini.

in allegato documento unitario

Siracusa -

Al Comandante Provinciale

Vigili del Fuoco Siracusa

Ing. Aldo Comella

All’Ufficio Medico Sanitario Comando VVF SR

Dott. Sebastiano Lo Nigro

E,p.c.

All’Ufficio Sanitario CNVF

Dott. Daniele Sardella

Al Direttore Regionale VVF Sicilia

Ing. Emilio Occhiuzzi

Al Dirigente Medico FS RFI Catania

Dott. Epifanio Nicolosi

All’Ufficio Garanzia dei Diritti Sindacali

Dott. Giuseppe Cerrone

Ai Segretari e Coordinatori Nazionali Regionali OO.SS.

 

A Tutto il Personale Vigili del Fuoco Siracusa

 

Nell’imminenza dell’inizio della stagione estiva, le scriventi Organizzazioni Sindacali mettono in evidenza una problematica troppe volte sottovalutata o risolta a metà, evidenziando inutili discriminazioni in particolare riferimento alla somministrazione minima giornaliera di acqua minerale naturale a tutto il personale di questo Comando sedi distaccate comprese, o in alternativa succhi di frutta o integratori salini così come ampiamente previsto dall’Ufficio Centrale Sanitario VVF, con propria nota prot.n°1480/5601 del 05/05/2008. Le scriventi OO.SS., evidenziano anche che le attuali carenze igienico sanitarie dei serbatoi, contenente l’acqua potabile delle sedi di servizio, non sono mai stati sottoposti a trattamenti o verifiche secondo regole sanitarie stabilite dalle autorità preposte per sapere l’effettiva potabilità della stessa. Di fatto, l’Amministrazione in via generale, deve assicurare a tutti i dipendenti del Comando VVF Siracusa un approvvigionamento medio di acqua da bere di 2,5 litri al giorno per persona, in condizioni di ordinaria attività fisica. In particolare, i dipendenti sottoposti a sforzi fisici intensi, pesanti e prolungati ed esposti a temperature ambientali elevate, hanno diritto ogni 20-30 minuti e per persona a 200-250 ml di acqua minerale naturale o in alternativa a 200 ml di succhi di frutta freschi o in scatola o integratori salini. Per quanto sopra esposto, le scriventi OO.SS. chiedono alla S.V. di provvedere urgentemente alla verifica della potabilità dell’acqua di tutte le sedi VVF, Centrale e Distaccamenti, attraverso analisi di laboratorio e nel contempo alla somministrazione a tutto il personale operativo impegnato in fasi di soccorso prolungato o in condizioni climatiche estreme, di acqua minerale naturale o succhi di frutta o integratori salini. Si resta in attesa di un urgente riscontro scritto o di un incontro.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati