SICUREZZA DEI VIGILI DEL FUOCO DI CATANZARO

Catanzaro -

 

Ministro interno -  On.Le Matteo Salvini

                             Presidenza del Consiglio dei Ministri

e      p.c.                        Al Capo Dipartimento dei Vigili del Fuoco
del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile
Dott. Ing. Bruno Frattasi

 Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco
Vice Capo Dipartimento Vicario
Ing. Gioacchino Giomi

Direttore Regionale VVF Calabria -  Dott. Ing. Marco Ghimenti

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Direzione Generale per le politiche previdenziali e assicurative

EUROPEAN TRADE UNION INSTITUTE

European Trade Union Confederation (ETUC)
EUROPEAN SOCIAL OBSERVATORY
European Foundation for the Improvement of Living and Working Conditions (Eurofound)

Delegation of the European Union in Rome

USB - sedi territoriali e Nazionale

 


Oggetto : sicurezza dei Vigili del fuoco di Catanzaro.

 

Come è noto, i vigili del fuoco sul posto di lavoro corrono rischi enormi ed imprevedibili tanto da essere molto  esposti ad infortuni e incidenti mortali.
I rischi sono talmente alti che i vigili del fuoco non hanno la copertura da parte dell’INAIL – evidentemente non conviene!- devono provvedere in proprio!
Si aggiunga che stante il mancato riconoscimento di alcuni  “privilegi”, come la categoria dei lavori particolarmente usuranti, oppure l’accesso a benefici come gli “abbuoni di anni ai fini pensionistici” abbiamo una età media di oltre 50 anni di età!
Ad aggravare l’attività dei vigili del fuoco concorrono tanti altri elementi di contorno : carenza di personale e ricorso agli straordinari, automezzi usurati e non funzionali, attrezzature scarse, mal funzionanti e soprattutto fuori norma.
Al comando di Catanzaro, i lavoratori ci informano di essere costretti a lavorare con attrezzature scadute, non revisionate né  collaudate come previsto (decreto 81/08)  :    ad esempio scale, corde, fasce,  guanti, cavi in acciaio, ecc.
E’ facile intuire che ai rischi “generali” di categoria, a Catanzaro, i lavoratori devono fare il conto anche con rischi aggiuntivi dovuti anche al maggiore stress lavoro correlato proprio da tali circostanze sopradescritte.
Si sollecita intervento  e si porgono  distinti saluti.


N.B.  - Volutamente viene escluso dai destinatari il dirigente provinciale dei vigili del fuoco di Catanzaro, Dott. Ing. Maurizio Lucia,  poiché più volte interessato di tali questioni non ha dimostrato la benché minima attenzione ed interesse.

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati