SIAMO VIGILI DEL FUOCO, NON SIAMO "IMPRUDENTI"

Nulla è ancora deciso, soprattutto "l'imprudenza" non è stata ancora cancellata.

Pertanto all'udienza del 25/01 e alla sentenza dell'8/02 bisogna essere presenti massicciamente per far sentire le nostre ragioni

Alessandria -

 

Solidarietà alle famiglie dei nostri colleghi vittime della lucida follia di chi voleva trarre profitto frodando l'assicurazione dell'immobile.
Rigettiamo l'esito della sentenza impugnata dalla procura,  che definisce "imprudenti" i vigili del fuoco nel loro operato, soprattutto nell'ordine impartito dal capo squadra.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati