SERVIZIO DI VIGILANZA AL TEATRO ALLA SCALA DEL 15 APRILE 2019

Milano -

 

Al Comandante Prov. VVF di Milano
Dott.Ing. Carlo Dall’Oppio


e p.c. al Dirigente addetto ai Servizi a pagamento
D.V.D Ing.Davide Fratantonio



Oggetto: SERVIZIO DI VIGILANZA ALLA SCALA DEL 15 APRILE 2019

 

Il giorno lunedì 15 aprile c.a., il personale comandato per il servizio di vigilanza antincendio presso il teatro Scala di Milano, presentandosi puntualmente in posto alle ore 10,00 come da prev. 302/2019, è stato informato dal responsabile del teatro nella figura del richiedente Fondazione Teatro alla Scala di Milano, che il giorno mercoledì 10 aprile c.a. per mezzo fax era stato comunicato all’Ufficio Servizi a pagamento (uff. Vigilanze) l’annullamento della manifestazione teatrale.

In assenza dell’Ispettore Antincendio comandato per il servizio, i Capi Squadra in posto hanno fatto verbalizzare la loro presenza e le motivazioni dell’annullamento della manifestazione sul Rapporto di Servizio dal responsabile del teatro, dopodiché tutto il personale in servizio si allontanava dal teatro alle ore 11,00.

Tenendo conto dell’errore commesso dall’Ufficio Servizi a pagamento e poiché l’annullamento del servizio antincendio è stato comunicato con largo anticipo dal richiedente. Questa OS ritiene assurda la comunicazione del personale amministrativo dello stesso Ufficio, della corresponsione di due ore a recupero per il personale comandato al servizio.

USB ritiene che i lavoratori oltre a non essere sbeffeggiati con tali proposte, non debbano subire un’ingiustizia causata da una mancanza del Comando e che pertanto ricevano in PAGAMENTO il giusto compenso prospettato dal servizio di vigilanza.

Per quanto sopra esposto, si resta in attesa di opportune e pronte delucidazioni da parte del Comando.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni