Scuola di Polizia 2

Bologna -

Non è il titolo di un film di serie B, ma la triste realtà dei nostri giorni.

Oramai è noto a tutti che i nostri futuri capi squadra sono in quel di Nettuno a formarsi.

L’RdB ha denunciato l’assurdità di inviare i lavoratori così distanti, in una struttura di un altro Corpo, quando poli regionali moderni e nuovi stanno inutilizzati con le loro aule deserte, vedi quello di Bologna.

Siamo costretti a scrivere ancora su questa vicenda per denunciare quello che sta attualmente accadendo a Nettuno, questa settimana si svolgono le importanti lezioni sulla prevenzione incendi, ma l’amministrazione con la solita lungimiranza che la contraddistingue, deve aver pensato che visto la semplicità della materia poteva bastare un solo docente per oltre 200 discenti. 

A questo punto ci chiediamo se è questo il livello professionale della formazione che l’amministrazione vuole dare? A questo punto se più che lezioni si fanno conferenze, non potevano i futuri capi squadra starsene comodamente a casa davanti ad un computer, stile volontari, a godersi la lezione? Meglio ancora, non si poteva predisporre la possibilità di utilizzare i poli e i funzionari locali per fare queste lezioni?

Noi come RdB abbiamo le domande e le risposte, l’amministrazione ha solo una grande confusione!

Ancora una volta si dimostrano le scarse capacità organizzative della nostra dirigenza centrale, ancora una volta si vedono tutti i limiti di chi ci dovrebbe amministrare. Noi operativi quando sbagliamo siamo giustamente sottoposti a sanzioni disciplinari, ma quando sbagliano i nostri dirigenti cosa succede? La risposta e breve e concisa…..NIENTE di NIENTE.

Forse nella riforma bisognerebbe iniziare a considerare dei meccanismi per sanzionare chi non è evidentemente in grado di organizzare un corso come si deve!


Venerdì 17 Ottobre
SCIOPERO GENERALE
MANIFESTAZIONE NAZIONALE A ROMA
ore 9.30 corteo da Piazza della Repubblica a S. Giovanni

Vigili del Fuoco

con indumento VF antipioggia

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni