Sciopera il 7 maggio !

La giornata del 7 maggio sarà caratterizzata dallo sciopero di 4 ore del settore operativo ( 10.00-14.00) e di 2 ore del settore amministrativo (12.

Roma -

PER l'immediata apertura delle trattative sul rinnovo del contratto 2002/2005, scaduto da oltre 16 mesi. Il contratto di lavoro è l'unico strumento per migliorare le condizioni economiche e lavorative.

PER un trattamento economico in grado di garantire a tutti un salario europeo, capace di recuperare il potere d'acquisto perso dal 1992-2002, ed eroso ulteriormente dall'introduzione della moneta unica.

PER arrestare la "legge Pisanu-Cisl-Uil" di modifica del rapporto di lavoro dei dipendenti del Corpo nazionale, in cambio di un ipotetico aumento di 25 euro medie pro capite (queste sono le risorse stanziate nel DDL).

PER un Corpo nazionale dei vigili del fuoco "protagonista" nelle attività di soccorso e protezione civile, caratteristica fondamentale per evitare di dover svolgere un ruolo subalterno ad altre amministrazioni dello stato.

PER l'adeguamento dell'organico agli standard europei, prerogativa essenziale, per porre fine ai gravissimi costi umani che i vigili del fuoco pagano durante le attività di soccorso. Ogni anno muoiono nel Corpo nazionale decine di vigili del fuoco mentre gli infortuni sono in costante aumento (nel 2001 sono stati 2.171).

PER un nuovo sistema pensionistico pubblico contrapposto all'ipotesi di una previdenza che vuole scippare (grazie anche al Patto per l'Italia) il TFR ai lavoratori. I fondi pensione hanno subito pesanti perdite nel 2002. Gli speculatori di borsa sperano di poter rilanciare i loro guadagni attraverso i finanziamenti provenienti dal TFR dei lavoratori.

 

La giornata del 7 maggio sarà caratterizzata dallo sciopero di 4 ore del settore operativo ( 10.00-14.00) e di 2 ore del settore amministrativo (12.00-14.00).

Si terranno dei presidi dalle ore 10.00 davanti alle sede dell'Aran a Roma e presso le prefetture dei capoluoghi di regione.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni