ROVIGO TANTE PROMESSE MA… ASPETTIAMO IL CONCRETO!!!

LA DIRIGENZA DI ROVIGO CONTINUA A FARE AZIONI CONTRO I LAVORATORI

Rovigo -

Lavoratori,

dopo che abbiamo incontrato la dirigenza di Rovigo con l’intento di chiarire alcuni aspetti sulla gestione sia delle risorse umane sia sull’organizzazione del lavoro, dove ci sono pervenute delle rassicurazioni e “tante promesse” su come si migliorerà la vita lavorativa in provincia, nulla di fatto è cambiato!!!

Inutile dirlo, visto che siamo stati costretti a scrivere il nostro malcontento, che le promesse sono state portate via dal vento e le condizioni di disagio sono rimaste pressochè invariate.

Quindi a Rovigo si continua a programmare “partenze” sotto i numeri minimi (4 unità) e la gestione delle risorse è lasciata al caso.

Degli integratori idrosalini non se ne ha notizia ed il famigerato OdG che doveva chiarire determinati aspetti riguardo i diritti e doveri dell’amministrazione in merito alla salvaguardia dei lavoratori e l’obbligo che la stessa ha in termini di “mensa e tempi di recupero” è di fatto un miraggio.

Qui si vive alla giornata e la dirigenza crede di poter continuare una “gestione fallimentare” che il chiaro esempio in provincia di ciò che accade in tutto il territorio dopo il famigerato “riordino”… quindi si gestisce una complicata ed importante macchina del soccorso tecnico urgente senza fondi, senza uomini e senza diritti… continuando così, di fatto, l’unica certezza è che il nostro futuro sarà sempre votato al peggio!!!

 

USB DALLA PARTE DEI LAVORATORI

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni