RICHIESTA INFORMAZIONE MANTENIMENTI

Milano -

Premesso che le prestazioni straordinarie sono disciplinate dalla Normativa Contrattuale vigente.

Considerate le circolari emanate da codesta Direzione Regionale in merito ai tempi di recupero psicofisico del personale operativo.

Constatato che i mantenimenti regionali previsti dalla circolare ministeriale MI.SA n 3 del 28 Marzo 2011 e successiva circolare della Direzione Regionale Lombardia 2307 del 14 febbraio 2011, non sono mai stati nè programmati nè effettuati durante l'orario di servizio.

Ribadendo l’impossibilità di molti lavoratori a svolgere servizi al di fuori dell’orario di lavoro.

Tenuto conto che ad altri lavoratori, che hanno espletato servizi al di fuori dell'orario di lavoro, invece sono state tolte “ad imperium” le ore di recupero accumulate nel tempo.

Appurato che in passato sono stati ritenuti validi, ai fini del mantenimento del livello operativo, gli interventi effettuati nell’ambito del soccorso (vedi sisma L’Aquila, Brescia etc etc) regolarmente registrati sul libretto personale con data e numero di rapporto di intervento.

Visto che in altre regioni, i mantenimenti sono stati effettuati anche durante l’orario di servizio ed in alcuni casi retribuiti come lavoro straordinario

Si chiede quale nuovo criterio e' stato introdotto visto che alcuni lavoratori di comandi della regione, sono stati sospesi dalle abilitazioni in oggetto, per la mancata partecipazione ai mantenimenti regionali.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni