RICHIESTA INCONTRO

Cagliari -

Capo del Corpo Nazionaledei Vigili del Fuoco

Vice Capo Dipartimento Vicario

Ing. Gioacchino GIOMI


Alla Direzione regionale dei VVF della Sardegna

Ing. Massimiliano GADDINI


Al responsabile dell'ufficio Garanzia dei Diritti Sindacali

Dott.ssa Silvana LANZABUCCERI

 



Oggetto: richiesta incontro.

Con la presente l’USB VVF richiede un incontro con le Signorie Vostre per poter affrontare in piena sinergia, quella che potremo nominare la Vertenza Emergenza Sardegna.

È del 31 luglio 2015 il decreto con cui viene stabilita l’apertura di ben quattro distaccamenti VVF due per Cagliari, di cui uno a Mandas; uno per Oristano individuato nel comune di Cuglieri; uno per Sassari nel comune di Bono.

Già nel mese di Aprile di quest’anno abbiamo denunciato pubblicamente e per mezzo stampa una tale anomalia, purtroppo non è bastata a curare la miopia della dirigenza nazionale e locale.

Purtroppo le emergenze a cui facevamo riferimento sono divenute profezie.

La Sardegna a differenza delle altre regioni italiane soffre della posizione di insularità; in situazioni particolari, eventi climatici disastrosi, non può contare dell’ausilio delle colonne mobili delle regioni limitrofe.

A tutto ciò si aggiunge la beffa del famoso 20% in più di personale decretato con la vertenza Sardegna che non ha mai avuto un seguito.

Le carenze d’organico croniche e l’esodo del personale dovuto ai passaggi di qualifica, rendono ancora più debole una macchina del soccorso necessaria a tutta la popolazione sarda.

Siamo certi che potendo contare sul Vostro contributo riusciremo a sbloccare tale vertenza.

In attesa di riscontro porgiamo distinti saluti.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati