PERCHE' !?

Nonostante tutto ho voluto seguire la trasmissione “Porta a porta” del 20/01/03, e mi sono fatto queste considerazioni

 

 

 

 

 

Torino -

Perché gli organi di informazione si occupano di noi solo dopo le tragedie che ci colpiscono così profondamente

Perché il nostro capo dipartimento, il Prefetto (!?) Morcone, dice che i VIGILI DEL FUOCO, sono addestrati ed equipaggiati nel migliore modo possibile, e continuiamo ad usare un elmetto di venti anni fa ed ultimamente parla di formazione sapendo che non ci sono le risorse economiche e numeriche, siamo la metà di quelli che dovremmo essere, per farla.

Perché il nostro capo dipartimento parla alla prima persona plurale, si è convinto di essere un VIGILE DEL FUOCO, o per una forma di plurale maiestatis?

Perché il nostro capo dipartimento invece di essere terzo, super partes, si schiera su delle posizioni politico sindacali ben chiare e definite e l’unica soluzione che propone, la grande panacea di tutti i nostri mali, è quella di entrare in unico calderone insieme agli organi della pubblica sicurezza.

Perché per partecipare alla poche trasmissioni che si occupano di noi dobbiamo indossare la divisa da lavoro, visto che siamo forse l’unico ente che non ha una divisa di rappresentanza, qualcun ci dirà che fine hanno fatto quelle distribuite anni fa?

Perché l’unica persona che parla del nostro stipendio, è un “civile”, la sig.ra RITA DALLA CHIESA, che è più informata di molti nostri rappresentanti sindacali; è vero che a prescindere dai soldi continuiamo a svolgere il nostro lavoro nel miglior modo possibile, ma almeno potremmo gratificare,con dei salari degni di questo nome, maggiormente le nostre famiglie.

Già perché?????

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni