Pacco, doppio pacco e contropaccotto

Nettuno -

Salve,
sono uno dei fortunati corsisti di Nettuno e vi do, anche se forse già lo saprete, l'ultima news.

Venerdì 21/11, è stato concesso ai corsisti un distacco di missione straordinario causato dal perdurare disagio del servizio mensa, al quale non sanno trovare soluzione!

Da mercoledì ci è stato "vietato" l'ingresso alla mensa per il pranzo ed in sostituzione di ciò ci hanno fornito, in un piazzale all'aperto, un sacchetto con una banana + 1 panino + 1 confezione di salame + 1 bottiglietta d'acqua, scaricati direttamente da un furgone, quasi fossimo destinatari di aiuti umanitari.

In più ci è stato "vietato" di poter mangiare il succulento kit di sopravvivenza negli spazi aperti della struttura, i piazzali con le panchine, (questioni di decoro, hanno detto) invitandoci caldamente a farlo all'interno delle proprie camere. Le camere però già da tempo non vengono sufficientemente spazzate da chi lo deve fare per cui si sono aggiunte le inevitabili briciole ai rotoli di polvere nostri conviventi.

Per la cena invece ci dobbiamo arrangiare al di fuori della struttura e ci è stato autorizzato il rimborso fino a €22/gg.

Ma ciò che amareggia di più è che siamo trattati così da mercoledì per non causare ulteriore disagio ai corsisti della Polizia presenti, che invece regolarmente usufruiscono in modo esclusivo del servizio mensa in forma ridotta.

Ai poliziotti fare i 45/60 minuti di fila col cabaret in mano in mezzo ai VF proprio non piaceva e ci hanno messo poco a trovare la Loro soluzione.

Hanno fatto presto a rimangiarsi tutti i messaggi di benvenuto dei primi giorni come ospiti graditi nella loro accogliente struttura, nonostante tutti i bei soldini che il Ministero paga per questo stra-deludente corso.

Qualche giorno dopo, la famosa pausa dal 28-11 al 8-12 (pausa che doveva vederci in autoformazione è stata modificata): una disposizione dell'ultim'ora chiariva che i corsisti dovessero presentarsi ai comandi di residenza a fare servizio giornaliero da discenti  in "autoformazione" per una settimana.

Ma se si può fare per una settimana perché non si poteva tornare tutti a casa e finire il corso ai comandi come richiesto dall'RdB\CUB ! Fin quando il Dipartimento vorrò andare avanti con questa farsa dettata dalla riforma ? Abbiamo tutti oltre i 40anni ed il tempo di farci prendere per in giro è finito, da molto molto tempo.

G. M.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni