Organizzazione Servizio Sanitario: eppur si muove !

Iniziativa della RdB di Milano sulla tutela sanitaria dei lavoratori

 

 

 

 

Milano -

Lavoratori,

finalmente in data odierna si è concretizzato il primo incontro tra RdB, Comando e Medico incaricato. Tale incontro, fortemente voluto dalla RdB, conseguente ad un lungo e meticoloso lavoro di documentazione sugli aspetti di tutela sanitaria legati al nostro rapporto di lavoro, ha prodotto una serie di proposte organizzative del settore, come di seguito elencate.

1 – costituzione di protocolli di intesa con strutture sanitarie esterne per la tutela del personale, sia per ciò che riguarda le immunoprofilassi, sia per quanto riguarda le procedure di accertamenti sanitari e/o ricoveri a seguito di interventi particolari (amianto, sostanze tossiche, meningite, etc, etc) o infortuni del personale.

2 – compilazione del libretto sanitario e relative visite mediche periodiche.

3 - calendarizzazione delle visite di controllo da parte dei medici del Comando sullo stato di igiene delle sedi di servizio e delle mense.

4 - chiarimenti e definizione della posizione dell’operatore VV.F. in seno all’INAIL, in relazione agli infortuni sul lavoro.

5 - verifiche dell’applicazione della Legge 626 all’interno delle sedi di servizio.

6 - possibilità di ricreare convenzioni con il Coni per le visite di tipo medico sportivo del personale e/o degli atleti dei Gruppi Sportivi del Comando.

Abbiamo rilevato una convergenza di intenti da parte di tutte le componenti che hanno partecipato all’incontro, prevedendone un secondo da effettuarsi il 27 Febbraio 2003, per gli opportuni approfondimenti e verifiche delle impegni assunti.

p.coord. prov. RdB VVF - Milano Davide Suffada

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni