Oggi 4 dicembre i Vigili del Fuoco Italiani festeggiano la Santa patrona Barbara.

riceviamo e pubblichiamo

 

Lecco -

Oggi 4 dicembre i Vigili del Fuoco Italiani festeggiano la Santa patrona Barbara.

Noi siamo i Vigili del Fuoco di Lecco che silenziosamente prestano la loro attività su tutto il territorio provinciale ma anche regionale e nazionale e certe volte anche in missioni all’estero. La nostra “missione” penso la conosciate tutti; siamo preposti al soccorso tecnico urgente verso la popolazione. Ci vedete sfrecciare sui nostri automezzi a sirene “spiegate” o “spietate” verso il luogo dell’incendio o dell’incidente stradale o verso un luogo dove qualcuno ha bisogno del nostro aiuto. Noi prestiamo con spirito di sacrificio e altruismo la nostra opera a difesa del cittadino; mettiamo a rischio la nostra vita se ci sono altre vite in pericolo. L’UNICEF ci ha insignito di tanti riconoscimenti tra cui quello di “AMBASCATORI DI BUONA VOLONTA’ “ per la nostra opera in difesa dei più piccoli.

DI QUESTO NE ANDIAMO FIERI E NON CI PESA!!

I Vigili del Fuoco di Lecco dal lontano 1955 (sono ormai passati 55 anni come ricorda la targa di marmo dentro la sede di Piazza Bione 12) hanno la loro sede operativa in quella Caserma che era il Distaccamento del Comando di Como. Nel 1992 nasce per decreto la Provincia di Lecco con la Prefettura e la Questura, sempre alla dipendenze del Ministero dell’Interno come i Vigili del Fuoco ma di diversi Dipartimenti, l’Amministrazione Provinciale, il Comando Provinciale dei Carabinieri e tutti gli altri Uffici Provinciali. A 15 anni dalla nascita ufficiale della Provincia ecco la situazione qual è: la Prefettura ha iniziati i lavori per la seconda sede, più grande ed accogliente (Via XI Febbraio ex sede ASL), la Questura ha due sedi (Corso Promessi Sposi e ex Caserma Sirtori Via L.da Vinci), il Comando Provinciale dei Carabinieri in Corso C.Alberto e via via tutte le altre sedi istituzionali quali la Caserma della Guardia di Finanza (località Maggianico), il Carcere di Pescarenico ristrutturato a nuovo, la nuova sede della Camera di Commercio in Via Tonale, la Provincia in Corso Matteotti, il Polo Universitario al posto dell’Ospedale in Via Ghislanzoni, il nuovo Ospedale Manzoni in Via dell’Eremo, ecc ,ecc …..

E I POMPIERI DOVE LI METTO?????? DOVE LI METTO NON SI SA STA A VEDERE CHE NON C’E’ POSTO NEPPURE…. NELL’ALDILA’ ……..DEL FIUME ADDA

A Pescarenico da 55 anni in una sede di proprietà dell’Amministrazione Provinciale di Lecco dove l’Amministrazione dell’Interno non ha i soldi per dipingerla(internamente) e la Provincia nemmeno, ma nemmeno per dipingerla esternamente (“tanto ve ne dovete andare”). Abbiamo chiesto migliorie interne tipo una nuova sala mensa e nuovi spogliatoi per il personale che rientra dall’intervento di soccorso sporco, sudato, contaminato dal fumo, dalla polvere, dalle sostanze chimiche e biologiche … ci hanno risposto che non c’erano i soldi …

PER I POMPIERI NON CI SONO MAI I SOLDI !!!!!

Eppure sono sotto gli occhi di tutti i lavori realizzati dalla Provincia di Lecco, dall’Amministrazione Comunale, dai privati … Noi non ci siamo mai tirati indietro di fronte a tutte le richieste della gente e dei politici (Sindaco, Presidente della Provincia e Assessori vari) quando si trattava di esprimere un parere tecnico su di una costruzione o su di un progetto, abbiamo sempre dato il nostro contribuito, non abbiamo mai mancato ad una commissione in Prefettura, alle riunioni varie, dove tutti ci vogliono. Abbiamo sempre aperto alla cittadinanza la nostra sede per farla visitare e per far vedere quello che sappiamo fare …

ADESSO BASTA!! BASTA PROMESSE!!! VOGLIAMO I FATTI!!! VOGLIAMO LA NUOVA SEDE!!!

Non so se Vi siete accorti ma abbiamo dovuto mettere i nostri mezzi in strada, sotto il sole, sotto la pioggia, sotto la neve; tanto per darvi un’idea l’Autogru da 40 tonnellate che sta nel piazzale costa circa CINQUECENTOMILA EURO!!!! Un appartamento signorile su ruote!! Ma chi l’ha pagata? l’avete pagata

VOI CONTRIBUENTI!!! SONO I VOSTRI SOLDI ALL’ACQUA, AL SOLE, ALLA NEVE!!!!!

Dove sono i politici, gli onorevoli, i Ministri lecchesi?? Volete l’elenco dei personaggi politici lecchesi che siedono sulle poltrone del potere? Penso che li conosciate … Quanto è costata la cena di venerdì 15 ottobre in piazza Cermenati? Le cifre sono ballerine… si va dai NOVANTAMILA EURO per il tendone per la cena, ai CENTOSESSANTOTTOMILA EURO complessivi e forse arriviamo ai DUECENTOMILAEURO per tutta l’organizzazione!!!!!!!!! RISULTATO ? … per il rilancio del turismo lecchese? “LECCO HA BISOGNO DEL CENTRO CONGRESSI PERCHE’ NON SI PUO’ FAR STARE I VIP A CENARE SOTTO UN TENDONE” !!!!!

LECCO HA BISOGNO DELLA CASERMA PER I VIGILI DEL FUOCO!!!! QUESTO DICIAMO NOI!!!

L’ultima proposta dell’attuale amministrazione Comunale sapete qual è? Ve la diciamo noi..

PERCHE’ NON COSTRUITE LA CASERMA DI FRONTE AL TERRENO DOVE LA VOLETE COSTRUIRE??L’AREA DEMANIALE DEL BIONE, DOVE C’ERANO LE GIOSTRE A PASQUA, E’ L’AREA CHE E’STATA INDIVIDUATA COME SEDE DELLA CASERMA ED E’ IL POSTO IDEALE PERCHE’ AFFACCIA DIRETTAMENTE SUL LAGO ED E’ VICINA ALLE ARTERIE DI SCORRIMENTO VELOCE:

GIU’ LE MANI DALL’AREA !!! NON SI TOCCA!!!

Strano però che il Presidente o Governatore On. Formigoni, di casa a Lecco, il Ministro del Turismo On. Michela Vittoria Brambilla, lecchese con stabilimento a Calolziocorte, l’On.Castelli, ex Ministro della Giustizia, ingegnere iscritto all’Albo professionale, l’Assessore alla famiglia della Regione On. Boscagli, cognato del Governatore, ex Sindaco democristiano di Lecco, l’On. Rusconi di Valmadrera, l’On. Bodega, ex Sindaco di Lecco, il Presidente della Provincia Nava, il Sindaco di Lecco Brivio e tutti gli altri che non ci ricordiamo non siano mai venuti a farci visita per chiederci come mai ancora non si costruiva la Caserma nuova … Probabilmente non hanno mai avuto bisogno dei pompieri, probabilmente non hanno mai avuto problemi con i pompieri perché abbiamo risposto di SI, SI, SSSSSSSSIGNORSI’. ADESSO BASTA.

SIGNORNO’!!!!!!!!NON CI STIAMO PIU’… FISICAMENTE NON CI STIAMO PIU’ DENTRO LA SEDE DI PESCARENICO

VOGLIAMO LA NUOVA SEDE PER I POMPIERI!!!!!!!!!

Adesso Vi chiediamo scusa per il disagio di questa mattina, ma se volete che non creiamo più disagio ripresentandoci di tanto in tanto il sabato mattina, magari in altri posti a sorpresa, fateci sentire il Vostro sostegno, la Vostra solidarietà, la Vostra vicinanza come noi facciamo sentire la nostra presenza quando Voi avete bisogno di noi e ci trovate sul 115!!!

ADESSO SIAMO NOI CHE CHIEDIAMO IL VOSTRO AIUTO!!!NON VOGLIAMO SOLDI!!!VOGLIAMO DIGNITA’ E UNA SEDE DECOROSA COME GLI ALTRI CORPI DELLO STATO VOTATI AL SACRIFICIO

Stampato in proprio I lavoratori Vigili del Fuoco di Lecco Comitato di protesta “La promessa Caserma”

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni