MILAZZO: UNA VITTORIA MUTILATA!!!

COMUNICATO STAMPA

Messina -

“Francamente non lo comprendiamo e temiamo non lo capiscano neanche i lavoratori coinvolti nel servizio al Distaccamento Milazzo Porto, infatti siamo qui a rivendicare di aver ottenuto il cambio di turnazione dell’orario lavorativo in modo da migliorare e allo stesso tempo rendere più efficiente il dispositivo di soccorso, cosi il Coordinamento regionale USB dopo diverse richieste e raccolte di firme da parte dei lavoratori succedute negli anni ed in particolare nell’ultimo biennio, pur avendo ottenuto quanto chiesto cioè il passaggio ad una turnazione 24/72, si sente di condividere questa vittoria considerandola “mutilata”.

“L’1 luglio si permetterà di effettuare tale turnazione, l’unico neo è che la decisione scaturita in conseguenza della procedura di raffreddamento avvenuta il 17 giugno u.s presso la direzione Regionale è a tempo determinato, infatti secondo quanto disposto dalla Direzione regionale VVF Sicilia si tornerà al vecchio orario dopo il 15 settembre 2015”

“Tutto ciò ci lascia perplessi così - Mario Moretto componente del coordinamento regionale USB Sicilia commenta- visto che i lavori e la messa in sicurezza del viadotto Ritiro partiranno proprio a luglio ed il traffico veicolare sarà inevitabilmente deviato, inoltre i lavori entreranno nel vivo da marzo 2016 che di fatto renderanno quasi impossibile i viaggi di tutti i pendolari”.

“USB - conclude Moretto - pur compiacendosi insieme ai lavoratori del risultato ottenuto, auspica che l’orario differenziato venga prorogato fino a lavori ultimati, in considerazione che il cantiere come appreso anche dagli addetti ai lavori e dagli organi di stampa prevede tempi che vanno ben oltre il 2017(“si spera”);

Evitando così possibili ricadute sul soccorso, che ovviamente è garantito dai pendolari”

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati