MILANO, PER NON DIMENTICARE

Anche i VIGILI DEL FUOCO al presidio di via Lomellina

 

 

 

 

 

 

 

Milano -

Lavoratori,

oggi 18 ottobre ’06, ad un mese esatto dalla tragica esplosione di un’intera palazzina a Milano in via Lomellina 7, la Federazione delle Rappresentanze Sindacali di Base, ha organizzato un presidio durante il quale sono stati deposti dei fiori per ricordare le quattro vittime e solidarizzare con i numerosi inquilini rimasti senza una casa.

Presenti Lavoratori dell’AEM GAS, del 118 e dei Vigili del Fuoco, i promotori dell’iniziativa hanno rilanciato con forza il “problema sicurezza” nei confronti dei cittadini.

Per i VVF permanenti e precari che in questo caso, oltre al lavoro ed alla lotta, hanno dovuto condividere anche la tragedia (un collega permanente è tra i senza alloggio, ed un precario “storico” è stato colpito dal lutto!) hanno ribadito l’assioma ASSUNZIONE PRECARI=PIU’ ORGANICI=PIU’ SICUREZZA messaggio quanto mai pertinente e chiaro, recepito immediatamente dai cittadini e dai media presenti.

 

In sintonia con queste rivendicazioni, pubblichiamo il volantino preparato per l’occasione dal coord. precari di Milano.

 

Coord. Prov. RdB/CUB VVF Milano G. Latini

 

POCHI POMPIERI - POCA SICUREZZA, IL CUORE NON BASTA

“un mese fa il drammatico crollo di via Lomellina.

Le operazioni di soccorso dei Vigili del Fuoco di Milano hanno visto la fondamentale presenza del personale precario e del personale permanente libero dal servizio, stimato intorno al 50% delle unità presenti.

Il Comandante dei Vigili del Fuoco e il Sindaco di Milano nei loro elogi al personale intervenuto hanno di fatto confermato questa circostanza.

Milano non può basare la propria sicurezza e il Soccorso Pubblico sul cuore e la passione di pochi Pompieri.

Allo stato attuale 130 VV.F. permanenti garantiscono il Soccorso a 5 milioni di cittadini di Milano e provincia. La situazione è al collasso.

 

Da 15 anni i VV.F. PRECARI garantiscono il Soccorso al Comando Provinciale di Milano senza alcuna prospettiva di assunzione nonostante l’ormai acquisita professionalità”

 

Coord. VV.F. PRECARI MILANO

 

 

 

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati