MILAN VVF RESORT SPA

Milano -

E pensare che ci sono sempre più persone che per mettersi in forma, si recano alle terme, in palestra, sauna, pagando fior di quattrini per far fatica e sudare.

 

Un’altra delle grandi fortune che abbiamo al Comando VVF di Milano, è che da quasi un mese si è rotto l’impianto di aria condizionata che serve gran parte degli uffici amministrativi.

 

I vari anticicloni Scipione, Caronte, Lucifero, che in queste settimane hanno messo in ginocchio il Paese, non hanno certo risparmiato il personale SATI (e non solo) del Comando.

Se sulle prime lo si era preso come un incentivo per la fatidica prova costume, dopo un mese di caldo torrido la situazione è diventata pesantina e salute e rendimento presentano il conto.

 

A sentire i soliti bene informati, nemmeno lo stoico e imperturbabile aplomb del primo Dirigente, anch’esso colpito dalla crescente calura del proprio ufficio, così come nel caso della intossicazione da guinness di aprile (a riprova che forse esiste un’entità superiore che provvede a livellare le sofferenze terrene…), ha sollevato il morale dei lavoratori, che più che sentirsi beneficiati da ore di sauna gratuita, debbono sopportare pene non richieste.

 

Nella solita strabordanza di DDS non troviamo cenno al caso in questione, ne si hanno notizie che il comando si sia prodigato per risolvere il problema.

Non vorremmo che ci si nasconda dietro il solito mantra “non ci sono soldi…”, salvo poi nemmeno provare a chiederli a chi di dovere, come nel caso del rifacimento delle cucine dei distaccamenti.

 

Comunque allegri, cantiamo tutti insieme:

 

 SOTTO QUESTO SOLE E’ BELLO “LAVORARE” SI MA C’E’ DA SUDARE…

SOTTO QUESTO SOLE ROSSI COL FIATONE E NEANCHE DA BERE…

 

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati