Manifestazione Nazionale a Roma...per il diritto al lavoro permanente dei precari !!!

Comunicato per la manifestazione del 7 marzo a Roma

 

 

 

 

 

 

Roma -

L’Associazione delle donne vigili del fuoco discontinui “Donna e Fuoco”, appoggia e condivide l’iniziativa di lotta promossa dalla organizzazione sindacale di base RdB/CUB, a sostegno di tutto il precariato del pubblico impiego, che avrà l’occasione di scendere in piazza a manifestare, per il diritto al posto di lavoro a tempo indeterminato.

L’Associazione “Donna e Fuoco”invita tutti i discontinui uomini e donne che aspirano a diventare vigile del fuoco e aspettano da anni l’assunzione in ruolo di permanente, a partecipare al Presidio Nazionale uniti ai lavoratori precari della sanità , della giustizia, delle scuole ecc..

Di nuovo insieme numerosi per ribadire il nostro dissenso, agli Esponenti Politici della Maggioranza che hanno approvato la Finanziaria dell’anno 2003, dove il taglio della spesa finanziaria, ha colpito ancora una volta le assunzioni dei precari vigili del fuoco, determinando così il blocco del potenziamento dell’organico nel Corpo Nazionale, che attualmente è carente di 15.000 unità.

Per la partecipazione alla Manifestazione Nazionale a Roma del personale precario della pubblica amministrazione, si invita il personale discontinuo vigili del fuoco ad informarsi per l’organizzazione delle partenze con i bus e treni presso le federazioni locali RdB.

Manifestazione Nazionale a Roma Venerdì 7 Marzo 2003 a Piazza S. Andrea della Valle alle ore 10.00, davanti il Dipartimento per la Funzione Pubblica.

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi a:

www.rdbcub.it www.rdb115.org - E-Mail donnaefuoco@supereva.it Tel. 3296277928

 

Associazione delle donne vigili del fuoco discontinui

“Donna e Fuoco”

Coordinatrice Paola Recchia

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni