La CUB scrive alla RAI

Cara Annunziata c'è anche lo sciopero generale del 7 novembre

 

 

Roma -

La Confederazione Unitaria di Base – CUB – ha scritto alla presidente della RAI Lucia Annunziata, che lunedì 20 incontrerà Cgil, Cisl e Uil sulla “par condicio” sulla previdenza dopo lo spot di Berlusconi, per ricordarle che il 7 novembre si terrà lo SCIOPERO GENERALE promosso dalla CUB con Manifestazione nazionale a Milano a cui è prevista la partecipazione di decine di migliaia di persone.

L’odioso black out dell’informazione sulle quotidiane iniziative di lotta, in difesa del mondo del lavoro, intraprese dalla CUB da parte della RAI non è più accettabile, non solo per il fatto che la CUB è una delle sette Confederazioni maggiormente rappresentative del Paese ma soprattutto per la grande partecipazione di lavoratori, di cittadini, di giovani alle sue iniziative.

La CUB rimane quindi in attesa di una convocazione da parte della Annunziata alla stessa stregua di Cgil, Cisl e Uil.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni