L' ARROGANZA STOPPATA

Ovvero il passaggio dal sistema Egocentrico a quello Eliocentrico

 

 

 

 

Firenze -

Il Nostro Dirigente, Ing. Romano, incurante (come al solito) delle regole, voleva procedere ad una contrattazione il giorno 16 Novembre nonostante noi avessimo rotto le relazioni sindacali e dovessimo esperire un tentativo di riconciliazione con il Direttore Regionale a fare da moderatore prima di procedere a qualunque altro tipo di rapporto sindacale.

L' intento dell' ing. Romano era fuori da ogni minima regola sindacale, abbiamo protestato presso la Direzione Regionale ed abbiamo avuto successo: la contrattazione è rimandata a dopo l' incontro con il Direttore dove avremo modo di fare intendere a chi non vuol sentire.

 

Crediamo sia necessario comunque riflettere: da anni c' era una cosa che ancora funzionava nel comando provinciale di Firenze; il soccorso, perché a gestirlo erano i pompieri, con i loro limiti, ma con lo spirito di voler risolvere i problemi.

 

Abbiamo avuto dissapori, centrale, ovest, peretola, distaccamenti vari..... discussioni e contrapposizioni non sono mancate, ma l' obbiettivo di tutti è sempre stato “garantire un serio e professionale servizio alla cittadinanza”. In funzione di questo le varie “liti” si sono sempre composte. Adesso un dirigente, cui dovrebbe premere il servizio al cittadino prima di tutto, ha ridotto il dispositivo di soccorso ai minimi termini.

 

Giriamo tra le sedi come la m...a nei tubi, mai abbiamo ruotato con questa frequenza (e inutilmente), assistiamo a tre corsi di formazione in contemporanea, con riduzione drastica degli uomini dedicati al soccorso e sovraccarico di questi che, come difesa, ricorrono alla malattia mai abbiamo avuto questa quantità di malati, il fallimento della politica del dirigente si vede soprattutto da questo, il lavoratore sente pesante presentarsi al cambio del turno e non solo, per il corso NBCR 3 su 25 persone ne sono andati solo 4 a Roma, questo la dice tutta.

 

Vediamo ordini di servizio dove si usa come minaccia la visita fiscale per arginare le malattie, la gente risponde dicendo: meglio, sto a letto, almeno mi riposo. Due sole squadre su Firenze è cosa usuale, solo con l' ing. Romano siamo arrivati così in basso, mai e poi mai si era scesi sotto le tre squadre mai un Dirigente è stato tanto insensibile ai veri problemi delle persone, non si è mai vista tanta delusione, tanta rabbia, gli episodi sono eclatanti ed alla conoscenza di tutti.

 

Il Dirigente fa anche terrorismo psicologico: dopo che si è speso dicendo che avrebbe difeso chi fosse incappato in errori (chi non fa non falla), termina le disposizioni scritte dicendo che chi non le applica o le fa applicare sarà sanzionato, ma da chi difende chi sbaglia ?? da se stesso ovviamente (un uomo per così dire contraddittorio).

Accanirsi contro chi ha fatto solo e sempre il proprio lavoro sta dando i suoi frutti, anche il soccorso è stato compromesso.

Ma quanto deve angustiare questo dirigente prima che i lavoratori tirino fuori le p...e ??

 

Noi lo abbiamo già fatto, tutti gli altri no. Schieratevi ed andiamo insieme a difendere i nostri diritti.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni