Ispettore, Capo Reparto e Capo Squadra

Striscia informativa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Roma -

Il giorno 20 Dicembre 2006, siamo stati convocati per discutere della nuova circolare per concorsi di: Ispettore, Capo Reparto e Capo Squadra.

La riunione è cominciata con una premessa da parte nostra (RdB\CUB PI) e della uil a cui si sono associati tutti in merito alle funzioni da far svolgere agli ispettori avendo registrato alcune difformità sul territorio e resistenze da parte dei dirigenti. Visto anche il verbale della riunione precedente dove il Vicario del Dipartimento si era preso l’impegno di diramare nota ai dirigenti specificando che le funzioni semmai ce ne fosse bisogno sono riportate nel decreto legislativo 217/05. Tale discussione si è prolungata più del normale per diversi modi di interpretare le nuove figure create dalla riforma. A questo punto bisogna sottolineare i guasti prodotti da una riforma “pubblicistica” costruita con atti di forza da parte dell’amministrazione senza una preventiva valutazione degli effetti e delle conseguenze che questa avrebbe prodotto. Per quanto ci riguarda noi dovremmo stare a quel tavolo zitti e cogliere tutte le storture e contraddizioni che ogni giorno emergono sempre di più, purtroppo non partecipare alla discussione non sempre è possibile e politicamente non conviene visto che poi alcune modifiche per rendere digeribile le questioni si possono effettuare. In conclusione la circolare per il nuovo concorso per Ispettori riporterà alcune modifiche rispetto al testo a noi proposto dall’Amministrazione che verrà sottoposto alla firma del ministro dopodiché sarà emanata un’apposita circolare non prima dell’inizio dell’anno 2007. Per i concorsi per CR e CS con le nuove regole cioè 60% dei posti disponibili per titoli e superamento del successivo corso di formazione – mentre il 40% dei posti disponibili verranno banditi mediante esame scritto a contenuto tecnico pratico e successivo corso della durata non inferiore a tre mesi, si è solo accennato sui tempi di emanazione che vanno a riproporsi anch’essi nel prossimo anno – dopo breve discussione su alcune incongruenze contenute all’interno della bozza l’Amministrazione ha chiesto un rinvio della seduta e la presentazione da parte delle OO.SS di eventuali osservazioni al testo. Da parte nostre riteniamo che le osservazioni verranno riproposte passo passo nel prossimo incontro. La riunione si è conclusa in tarda ora, a seguito di quanto sopra invitiamo tutti i colleghi ad apportare le proprie osservazioni ed rinviarle al coordinamento (info@vigilidelfuoco.rdbcub.it).

 

In allegato:

- Verbale della riunione;

- Bozza concorso da CR

- Bozza concorso da CS

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni