INCONTRO DRL DEL 21 GENNAIO 2015: EXPO E RIDUZIONE CENTRI DI SPESA

Milano -

Lavoratori,

oggi c’è stata la prevista riunione sugli argomenti in oggetto

EXPO: dal 1° febbraio, verranno raddoppiate le squadre EXPO nei comandi di varese, bergamo e brescia. E stato chiarito che i servizi saranno svolti nei rispettivi comandi, e che le squadre non verranno distolte dal servizio, ma anzi si dovrà cogliere l’occasione per effettuare mantenimenti e retraining.

Visto l’aumento dei servizi, come sempre USB ha ribadito che dovrà essere assicurato il recupero psico-fisico del personale.

Abbiamo chiesto conferme anche sul prosieguo dell’acquisizione di nuovi mezzi, ma che fosse anche garantita la manutenzione degli altri già in carico

Forse in anticipo rispetto ai tempi, abbiamo sottolineato che probabilmente il nostro servizio sarà necessario anche una volta finito EXPO, visto che i cantieri per lo smontaggio delle strutture, termineranno dopo la fatidica data del 31 ottobre 2015.

Infine abbiamo posto l’accento sull’eventuale coinvolgimento dei VVF in ottica antiterrorismo (ovviamente limitatamente alle nostre competenze) visto che ci risulta che altre amministrazioni, hanno incominciato ad organizzarsi ancora prima dei recenti fatti accaduti in Francia e che stanno accelerando alcune procedure operative, per la in messa in sicurezza degli obiettivi cosiddetti sensibili.

RIDUZIONE CENTRI DI SPESA: il Direttore ha spiegato che si è trovato di fronte ad un bivio, ovvero dover assegnare un paio di capitolati ad ogni comando della regione, oppure lasciare una sorta di impostazione esistente, assicurando comunque le nuove responsabilità gestionali della Direzione Regionale. Almeno per l’anno in corso, è stata effettata la seconda scelta, confidando nel fatto che una volta indirizzati i dirigenti provinciali, la Direzione saprà meglio coordinare le nuove incombenze amministrative.

Per altro nell’attuazione di questa strategia, ci è stato assicurato che i lavoratori con particolari e specifiche competenze, non verranno distolti dai propri comandi, preferendo avvalersi della loro collaborazione tramite i sistemi tecnologici oggi disponibili. Naturalmente su questo aspetto vigileremo attentamente.

VARIE:

MENSA - abbiamo chiesto anche che i contratti mensa e pulizie, fossero resi disponibili a tutti lavoratori e ci è stato fornito un indirizzo internet utile allo scopo. Su questo punto abbiamo dovuto sottolineare una cattiva partenza della nuova ditta vincitrice dell’appalto e il Direttore ha chiarito che in prima istanza debbono intervenire i Dirigenti Provinciali i quali, verificata la sussistenza di incongruenze, porteranno alla Direzione gli estremi per l’avvio di sanzioni o altri provvedimenti del caso. Da parte nostra abbiamo chiesto che i Dirigenti prov. fossero quindi istruiti chiaramente su questo punto e che il tutto non si trasformasse nel solito balletto delle responsabilità senza concludere nulla, come spesso accaduto nella precedente gestione.

CONVENZIONE FERROVIARIA FFOO - Abbiamo chiesto anche info sulla convenzione ferroviaria delle FFOO e ci è stato riposto che dalle notizie assunte, sia prossima la firma definitiva della convenzione.

BERGAMO: ARRETRATI FUA E RIENTRO SALTO TURNO – è stato posto il problema del mancato pagamento del FUA 2012, relativo al settore autisti e il rientro di qualificati e autisti, il Direttore ha risposto che, acquisita anche la nostra precedente nota scritta, avrebbe approfondito e verificato direttamente presso il comando, le motivazioni del ritardo.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati