Incendi Boschivi: ecco a chi viene demandato il coordinamento

Dalla cronaca dei giornali locali l’ennesimo esempio di applicazione della legge quadro 353/2000

 

 

 

Firenze -

VEDUTE IN FIAMME POMPIERI SALVANO UN MEZZO VAB

FUCECCHIO — I vigili del fuoco di Empoli diventano «soccorritori» della Vab. E' successo ieri durante le operazioni di spengimento di un incendio scoppiato nei boschi delle Vedute. Sul posto del rogo, divampato all'alba, è intervenuta una squadra di Empoli che contava anche sulla collaborazione dei volontari e della forestale. «Mentre l' incendio si ampliava fino ad almeno due ettari racconta il sindacalista Fabrizio Tarchi, responsabile della Rappresentanza di base le fiamme hanno quasi raggiunto il mezzo del Vab lasciato incustodito che, se non fosse stato per il nostro intervento, avrebbe preso fuoco. È assurdo che in una simile situazione di emergenza, dobbiamo anche soccorrere coloro che dovrebbero coordinare ed effettuare gli interventi. Tra l' altro i mezzi di cui disponiamo sono datati e insufficienti per il fabbisogno del territorio».

L' incendio, domato solo intorno alle 11, ha rischiato anche di estendersi ad una casa.

INCENDI, VIGILI DEL FUOCO IN SOCCORSO DEL VAB

FUCECCHIO — I vigili del fuoco di Empoli, accorsi per spegnere un incendio nei boschi in località Le Vedute, nel Comune di Fucecchio, si sono dovuti trasformare in soccorritori del Vab, i volontari antincendio. Il rogo, divampato all' alba, ha quasi raggiunto il mezzo del Vab lasciato incustodito che, se non fosse stato per l'intervento dei pompieri, avrebbe preso fuoco. Le fiamme, domate intorno alle 11, hanno rischiato anche di estendersi ad un' abitazione privata.

Tanto per rinfrescare la memoria rimandiamo alla lettura dei comunicati del:

8-3-2002

3-12-2000

7-5-1999

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni