In Sicilia gli specialisti Qualificati non arrivano.

Palermo -

Tramite di USB VV.F. Roma

Al Capo Dipartimento

 

E, p.c.                                                            

Al Direttore Regionale – SICILIA

 

Al Coordinamento Nazionale USB VV.F

 

A Tutto il Personale VV.F Sicilia

 

 

OGGETTO: Mobilità CS e Vigili Specialisti – richiesta di chiarimenti.

 

In riferimento all’oggetto la nostra organizzazione sindacale  all’incontro del 02.10.2012 ha dato parere contrario, criticando il fatto di spostare solo una parte degli aventi diritto al trasferimento a discapito di altri che a detta dell’Amministrazione pregiudicavano il buon funzionamento dei nuclei specialistici. Al contrario noi attestavamo  che l’operazione si poteva fare  perché comunque la maggior parte dei nuclei rimangono  non sufficientemente operativi, tanto vale cercare di  alleviare le sofferenze ai  colleghi che si trovano fuori sede di residenza e quindi con notevoli disaggi sia familiari che economici, trasferendoli assieme agli altri  con il solo onere per l’amministrazione di spalmare le carenze  da un comando ad un altro dato che la maggior parte dei comandi è carente.

 L’amministrazione con nota 5817/ S 1747/1, risponde al quesito di un’altra organizzazione sindacale attestando che non si riusciva a soddisfare tutte le richieste di trasferimento degli specialisti, ma entro il prossimo anno conclusi i concorsi a C.S e C.R ed espletando i corsi di formazione programmati si potrà completare il piano di trasferimenti di coloro che ne hanno titolo.

 La nostra organizzazione sindacale contesta la predetta nota in quanto in riferimento ai concorsi a cs e cr in ambito regionale Sicilia e Calabria, nessuno dei sommozzatori potrà accedervi dato che non hanno i titoli per partecipare, quindi non ci saranno movimenti, in riferimento ai corsi di formazione anche qui l’amministrazione non ha previsto di coprire i posti vacanti nel nucleo di Catania, con la conseguenza che  chi è fuori sede ci rimarrà.

Per tanto si chiede di rivedere la possibilità di trasferire chi aveva titolo, inoltre di rivedere i posti messi a concorso per sommozzatori dato che il nucleo di Catania è carente di 8 unita vp per il completamento della pianta organica in vigore.

Sicuri di un favorevole riscontro attendiamo risposta scritta.   

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati