Il migliore Dirigente del Corpo non la vuole capire...

documento unitario

Milano -

Al Dirigente Prov. VVF Milano

Ing. S. Barberi

 

Oggetto: nota Comando n° 0046449 del 7 ottobre ’11-

“orario di lavoro dei Funzionari tecnici”.

 

In merito alla nota in oggetto, preme evidenziare che contrariamente a quanto descritto, gli eventi indicano una chiara volontà nel creare conflittualità da parte del Comando.
Infatti, va considerato che solo dopo atti formali inviati dalle OO.SS. scriventi, è stata presa in considerazione la problematica dell’orario di lavoro, modificato da gennaio 2011 senza nessuna contrattazione preventiva.

Inoltre appare chiara la mistificazione della problematica, la realtà e la cronologia dei fatti, cercando di far ricadere la responsabilità sulle scriventi che invece hanno avanzato legittime richieste nel rispetto delle normative vigenti.

Pertanto appare pretestuosa l’affermazione che vi siano spazi e opportunità condivisi, in quanto la negazione degli stessi ha determinato per la prima volta al Comando di Milano l’attivazione di iniziative sindacali concrete e significative dei Direttivi.

Appaiono pure maldestri e provocatori alcuni atti, ultimo dei quali la riunione del 14 pv. riservata ai Funzionari (convocata guarda caso solo dopo il nostro intervento sindacale), dove è prevista la possibilità di esprimere la preferenza dell’orario di lavoro.

E’ evidente che tale azione si sarebbe dovuta forse proporre nel 2010 e non oltre 9 mesi dopo un’imposizione arbitraria, risulta perciò priva di buona fede, ed appare tesa a delegittimare l’azione sindacale.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati