IL DISTACCAMENTO NAUTICO VVF DI MULTEDO CHIUDE I BATTENTI

Genova -

USB denuncia una situazione gravissima che si è determinata nella città di Genova a causa della carenza di personale nautico dei Vigili del Fuoco determinando la chiusura del distaccamento nautico di Multedo. Una squadra di mare essenziale per la sicurezza della popolazione genovese in quanto rientra nel piano di intervento all’interno dell’Area del Porto Petroli; un terminal che si estende su una superficie di circa 124.000 metri quadrati e che dispone di una banchina dedicata ai prodotti chimici e di quattro pontili per la movimentazione di prodotti petroliferi.
Questi dati inquadrano da subito l’importanza della presenza costante della squadra di mare collocata all’interno dell’area che in caso di criticità possono intervenire tempestivamente.
In questo scenario si aggiunge l'oramai consolidata precarietà del distaccamento nautico di Savona che è perennemente chiuso.
Irresponsabile è l’aggettivo che contraddistingue questa amministrazione nel gestire le carenze del personale, ma che preferisce la chiusura di un distaccamento indispensabile invece che formare ed assumere nuovo personale per garantire la sicurezza della popolazione.
Pertanto chiediamo un intervento immediato del Ministro dott.ssa Luciana Lamorgese e del Sottosegretario Carlo Sibilia quali soggetti preposti alla tutela del Soccorso della popolazione Ligure.
Coinvolgeremo il Prefetto dott.ssa Carmen Perrotta per un incontro urgente con questa Organizzazione Sindacale al fine di istituire un tavolo di confronto con gli organi preposti.

 

USB VVF Liguria

Davide PALINI

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni