Il Consiglio dei Ministri approva il contratto dei Vigili del Fuoco

La mobilitazione della RdB-Cub accellera l'iter di approvazione dell'ipotesi contrattuale

 

 

Roma -

Oggi 23 aprile 2004 il Consiglio dei Ministri ha approvato il contratto nazionale dei Vigili del Fuoco.

Le mobilitazioni e le pressioni delle scorse settimane hanno prodotto un primo risultato.Molto resta da fare per quanto riguarda l'apertura del tavolo sul rinnovo del secondo biennio economico.

Per queste ragioni è indispensabile proseguire con le manifestazioni già dalle prossime settimane, non escludendo uno sciopero nazionale per sbloccare la vertenza.

Auspichiamo che in tempi brevi si giunga alla stipula definitiva per la parte normativa 2002-2005 e quella economica 2002-2003.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati