I FUNZIONARI NON FUNZIONANO E IL DISORDINE DEL RIORDINO

Brescia -

Brescia, arriva la richiesta di un recupero animale in ambiente impervio, la sala operativa cerca di avvisare il funzionario di servizio sull'intervento che necessita l'invio dell'elicottero.


Si chiama il funzionario all'interfono, non risponde, lo si cerca e nessuno sa dov'è ... Quand'ecco la soluzione del mistero: ... Il funzionario di servizio, in giorno infrasettimanale ed in orario d'ufficio è a fare una commissione di pubblico spettacolo a 40 km dalla sede centrale!


Il servizio di soccorso anche oggi a Brescia viene messo in secondo piano rispetto ad altri servizi di istituto. Spesso il funzionario di guardia non presenzia alle adunate ne alla formazione e all'addestramento del personale come da molto tempo denunciamo!


A Brescia ci sono 206 comuni, ogni giorno di sicuro c'è una commissione a cui presenziare, la mole di lavoro per la prevenzione incendi in una provincia così industrializzata, con oltre 50 industrie a rischio incidenti rilevanti, è sicuramente enorme, ma perché la mancata assegnazione da parte del Dipartimento di un numero adeguato di funzionari deve ricadere sul soccorso quotidiano?? Più e più volte abbiamo chiesto una regolamentazione chiara ed inequivocabile delle mansioni del funzionario di guardia, ma ad oggi il Comandante ancora non ha deciso e neanche il regolamento di servizio viene applicato... Oltretutto la bozza proposta dal Comando scaricava mansioni del regolamento dal funzionario al capo turno.


A Brescia dal dicembre 2009 mancano la metà dei qualificati ed ora vengono resi disponibili solo 2 posti da ispettore su 14 previsti dalle dotazioni organiche!!
Noi condanniamo queste scelte, perché a pagarne le conseguenze è il Personale operativo e la cittadinanza.


Vorremmo un Comandante che comandi e dei Funzionari che funzionino... per il soccorso! e poi fateci essere un po' maliziosi... come mai il Comandante non ci rende trasparenti i redditi dei nostri funzionari tanto attivi nella prevenzione?? sarebbe troppo evidente il perché del loro disinteresse per il soccorso???


Noi vigili, di sicuro, continueremo a vigilare sulle conseguenze di un riordino che consideriamo scriteriato, perché non riordina ma lascia i Comandi abbandonati a se stessi, con sempre minori fondi e sempre troppo consistenti incentivi alla dirigenza per i tagli scriteriati a riparazioni di mezzi e attrezzature.

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati