Ho visto cose che voi umani non potreste immaginare... navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione..... e...

Alessandria -

Nonostante aver richiesto in data 07-01-08 un aggravamento dello stato di agitazione presso il Comando Prov. VV.F. Alessandria indetto in data 30-11-2007 al fine di sanare le difficoltà organizzative di alcuni settori Amministrativi di questa sede di Servizio, con ovvie ricadute sul settore operativo e pertanto sul soccorso, unitariamente le OO.SS hanno aggiungendo alla precedente dichiarazione le seguenti motivazioni per l'aggravamento:

> carenza organico settore operativo;

> utilizzo programmato del vigile coordinatore come capo partenza anche in presenza di qualificati;

> mancata assegnazione di tutti i DPI previsti ai Vigili Discontinui richiamati nei turni;

> inefficienza della nuova sede di servizio del Comando;

> mancata vigilanza, più volte sollecitata, da parete del Dirigente, sui riposi previsti tra i turni operativi e i richiami in straordinario e\o tra i turni operativi e i servizi di vigilanza;

> corrette relazioni sindacali.

 

E' stata richiesta ai sensi dell’art.2, comma 2, della Legge 12 giugno 1990, n.146, e successive modifiche l’attivazione delle procedura di raffreddamento e di conciliazione; il Dipartimento con nota del 8 gennaio 2008 ha tempestivamente incaricato il Direttore Regionale di istituire la relativa commissione paritetica ed avviare le procedure previste per legge.

 

Nonostante tutto questo il locale Dirigente di Alessandria ing.Cavriani incurante della faccenda che lo riguarda convoca le OO.SS. per lunedì 14 cm. come da allegato !!

Riteniamo non servano commenti in merito.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni