GIROVAGANDO SUL SITO “istituzionale” CHI SI VEDE SEMPRE LUI ROSATO

MENTRE NOI SI PROTESTAVA SOTTO IL MINISTERO DELLA FUNZIONE PUBBLICA LUI SEMPRE IN TOUR SUL PALCHETTO “ E BASTA” !!!

 

 

 

 

Salerno -

Dal sito ufficiale del Dipartimento Vigili del Fuoco apprendiamo che: "Il 25 ottobre, al Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Grosseto, si è svolta la cerimonia di donazione di una autoscala alla associazione missionaria ASMI che provvederà a inviarla, insieme ad una autolettiga ed un furgone, in Guatemala nella regione del Peten. Nei prossimi giorni personale dei Vigili del fuoco di Grosseto si recheranno in Guatemala per istruire i colleghi sul "nuovo" mezzo. Alla cerimonia hanno partecipato il Sottosegretario di Stato Ettore Rosato, il Dirigente Generale Alfio Pini, Direttore Centrale per l'Emergenza e le istituzioni locali civili, militari e religiose."

 

L’AS 643 primo tipo di cambio sincronizzato costruito circa 45 anni or sono assolutamente non idonea all’uso in quanto risulta nemmeno collaudabile. La politica del tutto efficiente (basta una verniciata) stiamo parlando di autoscale con oltre 30 anni di servizio, con guida a destra e impianti frenanti con caratteristiche tecniche non confacenti alle normative e realtà attuali, un mezzo degli anni 60, del peso di 13 tonnellate, un’estetica ed una funzionalità valide per un museo, ma non per il servizio di soccorso e che è ancora dotato di un sistema frenante di tipo idropneumatico, concepito negli anni 40/50, quindi obsoleto e non rispondente alle normative CEE contenute nel DM del 5/9/86. A titolo di informazione, specifichiamo che tali norme impongono ai veicoli oltre le 10 tonnellate, un sistema frenante pneumatico integrale con circuito sdoppiato ausiliario che, in caso di avaria all’impianto principale, interviene automaticamente bloccando l’asse posteriore, evitando così immaginabili conseguenze. E’ bene ricordare che lo stesso Ufficio Macchinario del Dipartimento ha inviato una nota alla Iveco Mezzi Speciali, la quale inibisce la disponibilità ad effettuare interventi su automezzi antecedenti il n° di targa 10.000 (la autoscala in questione ha una targa VF 0000 4 cifre , così ci ricordavano tempo addietro la RdB Milano). Pensiamo vada in un museo in Guatemala no ?

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni